Armine, la modella di Gucci travolta dagli insulti a causa del suo aspetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Armine Harutyunyan, modella 23enne di origini armene, si è ritrovata al centro di una violenta tempesta di body shaming. Gucci l’ha scelta come modella ma i suoi lineamenti, lontani dai canoni classici di bellezza, hanno fatto storcere il naso a molti utenti del web che si sono scatenati violentemente contro la ragazza.

Il viso di Armine è tipicamente armeno: lineamenti decisi e affilati, sopracciglia foltissime, naso adunco. Gucci l’ha scelta proprio per sparigliare le carte e offrire un modello di bellezza non tradizionale, nel nome dell’inclusione e della “body positivity”. A molti utenti di Instagram non è piaciuto, e hanno lanciato una vera e propria valanga di insulti all’indirizzo della ragazza, tra paragoni infelici, insulti personali e commenti volgari.

Nata nel 1997, la Harutyunyan è laureata in Graphic Design allo Yerevan State Institute of Fine Arts and Theatre. Ha debuttato sulle passerelle lo scorso anno durante la Milano Fashion Week con la maison italiana. Travolta dalle critiche, risponde con il silenzio social. In un’intervista a Repubblica ha raccontato di esserci rimasta male all’inizio, ma di aver capito che se non ha il potere zittire le persone, può perlomeno ignorarle.

Il motivo di tutto questo clamore sul suo aspetto sarebbe, secondo lei, la paura del diverso, l’incapacità di reagire alle novità, e per questo non vale la pena preoccuparsi di chi la attacca. E’ fermamente decisa a non rispondere agli insulta su Instagram, sicura di se stessa e della sua bellezza alternativa e fuori dai canoni tradizionali.

Fonte TgCom.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ha un nasone aquilino oltre che con una brutta gobba e proprio non vuole saperne di sistemare un po’ le sopracciglia, ok ma in realtà non è poi manco così brutta. Quelli e quelle che la offendono magari sono dei veri cessi. Con una banale rinoplastica ed un acconciatura migliore sarebbe persino giudicata molto bella dalle stesse persone. Non mi pare poi vogliano obbligare qualcuno a sposarla, non capisco che problemi abbia la gente e cosa spinga addirittura ad offendere con veemenza, sarà forse solo invidia? Lei è una modella di Gucci e loro altri invece sono solo degli incapaci frustrati.

  2. Colpevole Gucci per aver dato di proposito in pasto all’opinione pubblica una ragazza inadatta a reclamizzare un marchio che si occupa di estetica.
    La tecnica della provocazione è la solita e stantia: suscitare dure reazioni nel dibattito sullo stereotipo di bellezza, fra il “politicamente corretto” e l’inevitabile critica del giudizio comune.
    Di mezzo non ci va tanto Armine, che in quanto strumento di provocazione ha ricevuto il suo cachet, piuttosto le ragazze “non propriamente belle” il cui deficit di bellezza viene vissuto con disagio, coinvolte in una ipocrita “crociata contro gli stereotipi” che si riduce a sola e mera pubblicità.

  3. d’accordo con Golem sulla prima parte e sugli obiettivi del marchio. sulla seconda ho qualche riserva. le uniche vittime di queste vicende sono principalmente gli hater, vittime delle loro stesse azioni. queste persone non accettano se stessi o alcune proprie caratteristiche, attaccando persone e modelli che manifestano difetti in cui si identificano in qualche modo. le loro manifestazioni di odio non fanno altro che dare loro sollievo temporaneo, ma in realtà alimentano il disagio che vivono quotidianamente. Escludendo loro, chi ritiene di non essere bello e si accetta non prova alcun tipo di sofferenza da un dibattito del genere, chi non si accetta invece in realtà può trarne sollievo da questa vicenda perché realizza che forse la perfezione estetica non costituisce più un limite in un mondo che si fonda (apparentemente) sull’estetica

  4. Ma vi dirò, in alcune foto tipo questa dell’articolo è proprio “scomoda” da vedere mentre invece in altre non sembra tanto malamente anzi, tutto questione di angolazione, pettinatura ecc, non dico che sia una bellezza ma sicuramente non è così brutta come dicono gli invidiosi che molto probabilmente sono peggio di lei in quanto a bellezza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.