Riapertura scuola, caos date. Gli scienziati: “Le mascherine non servono in classe”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Un balletto di date: la riapertura delle scuole è un caos, cambia il primo suono della campanella per la nuova stagione scolastica a seconda delle Regioni. In grande difficoltà il governo, ma soprattutto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Intanto, gli scienziati – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – fanno sapere che le mascherine non sono obbligatorie per gli alunni quando si trovano nel proprio banco in classe. Il dispositivo di protezione personale è necessario quando si entra ed esce e quando ci si sposta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Se qualche “scienziato” ha scritto questa cosa, dateci riferimenti circostanziati. Siate più precisi.

  2. Ma ci state prendendo in giro? Prima pubblicano studi che documentano il contagio oltre i due metri senza la mascherina ora dicono che non è necessaria. Ma avete figli??? Forse no, perché non ve ne fotte della fine che faranno i ragazzi nelle scuole.

  3. In Francia, Belgio e altri paesi sono obbligatorie per tutti gli alunni dagli 11 anni in su .. ci sarà un motivo!!
    Le imporranno quando ripartiranno i contagi e i morti…

  4. Chi sarebbero questi scienziati? mi permetto di dubitare…

    Quando si vuole far passare un punto qualche cane addomesticato si trova sempre.

  5. 10:48 lo hanno detto DECINE di scienziati nel mondo, da MESI, e piu volte ho indicato nomi e riferimenti.. Se cerchi riferimenti circostanziati qui sopra puoi aspettare in eterno, qui è covidnotizie con vdlnews. Basta vedere cosa ha detto l’OMS fino a MAGGIO, e cioè mascherina SOLO per i malati conclamati e coloro che sono stati a loro stretto contatto. Lo trovate ancora sul sito dell’oms volendo, ma pure in decine di articoli dell’epoca.. Poi è stato dato l’ordine di creare terrorismo e far continuare l’emergenza fino al vaccino e quindi vai con le maschere a vita, fino al vaccino che non si sa a che serva, visto che a maggio c’erano 7000 mutazioni di questo virus.
    Per non parlare poi del fatto che ancora non è isolato per intero, nonostante quello che si vuol far credere.
    Infatti a prova di questo posso dire che sul sito della FDA americana c’è un documento ufficiale intitolato “CDC 2019-Novel Coronavirus (2019-nCoV) Real-Time RT-PCR Diagnostic Panel For Emergency Use Only”, riguardo i test, e all’interno trovate scritto nella sezione “Limit of Detection”: “Since NO quantified virus isolates of the 2019-nCoV ARE CURRENTLY AVAILABLE, assays designed for detection of the 2019-nCoV RNA were tested with characterized stocks of in vitro transcribed full length RNA of known titer spiked into a diluent consisting of a suspension of human A549 cells and viral transport medium (VTM) to mimic clinical specimen. Samples were extracted using the QIAGEN EZ1 Advanced XL instrument and EZ1 DSP Virus Kit and manually with the QIAGEN DSP Viral RNA Mini Kit.”
    Questo vuol dire che… fate voi!
    Il documento è del 13 luglio 2020.

  6. PURTROPPO quando posto documenti originali anche in inglese, presi da siti istituzionali ufficiali, non vengono pubblicati.. quindi i babbei continuano a pensare di avere ragione, senza capire la truffa in atto…

  7. Pino vecchio fai tanto il saccente e poi ti perdi. chiamare babbei chi non la pensa come te fa capire quel che sei. Arrigante ,testicolino, fascistello.e perde valore quel che dici. Uno che si dice vecchio dovrebbe essere saggio.

  8. Runner che chiaramente è diverso da quello diqualche tempo fa, o è uno che scriveva per creare movimento sul forum oppure è uno che ha preso il posto di quello di prima. Comunque chiamo babbeo NON chi non la pensa come me, ma chi non riesce a pensare e ad articolare un discorso con un argomentazione qualunque, oltre a chi dà del fascista a caso. Quindi fatti due conti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.