Esame avvocati, bocciati record nel saernitano: solo il 35% ha superato gli scritti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Una ecatombe di aspiranti avvocati nel distretto della Corte di Appello di Salerno. Solo il 35% ha superato dei candidati impegnati ha superato il test – come scrive il quotidiano “la Città” – delle prove scritte  dell’esame di abilitazione: in pratica 255 aspiranti sui 730 che hanno consegnato le prove. La commissione di esame proveniente da Lecce non ha fatto sconti agli aspiranti avvocati. Un dato di bocciati che comunque è in linea con il trend nazionale: solo il 42% è stato ammesso.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. La dice lunga sulla preparazione che Unisa da ai suoi laureati. È evidente che questa debacle è frutto di una classe docente assolutamente inadeguata. Non possono essere il 75 %di capre… È molto più probabile che il rettore dovrebbe prendere provvedimenti e avvicendare docenti non più motivati o addirittura scadenti.

  2. 35% ? sono ancora troppi, esistono condomini in centro a salerno con 50 targhe di avvocati, di cui il 90% utile sono per incidenti auto……bisognerebbe introdurre numero chiuso, pochi avvocati ma buoni, non solo a vestirsi ma pure a fare il proprio lavoro

  3. Il futuro si costruisce sulla Meritocrazia e la competizione.Gli ultimi saranno sempre ultimi

  4. Potrebbe anche essere che gli esami siano taltmente complicati da non permettere un buon punteggio. Questo mio pensiero vale anche per altre prove che bisogna sostenere per i concorsi. Non dico che bisogna promuovere con facilità, ma avere un pò di flessibilità in più non guasterebbe.

  5. La facoltà di giurisprudenza dovrebbe compiere un atto di umiltà cercando le cause di tanta mancanza di conoscenza nei suoi neolaureati. Una percentuale di non idonei così alta non può essere frutto di casualità.

  6. Il problema nasce lontano: alle scuole superiori. Prendiamo ad esempio la Germania. In quel Paese lo studente che intende da grande fare la professione forense non può iscriversi a scuole tecnico-professionali e, se dovesse farlo, deve integrare con conoscenze adeguate. In Italia a Giurisprudenza possono iscriversi tutti! inoltre, in Germania, ma non solo, l’attività di tirocinio pratico, preliminare alle attività professionali, è fondamentale. In Italia lo studio è prettamente mnemonico, poco professionalizzante, e chi si porta dietro lacune fin dalle superiori, salvo eccezioni, se le ritrova intatte all’Università nonché alle prove concorsuali. Perché l’Università, salvo rarissime eccezioni, non porta a rilevare gli errori di grammatica o di sintassi. a meno che non ti iscrivi a Lettere. E mica è detto!…

  7. Un candidato abbastanza ferrato sul ramo penale aiuta un gruppo di una decina di amici. Risultato: lui bocciato con lo stesso voto a tutti e 3 i compiti, 25 per ognuno. Gli amici in gran parte passano anche grazie al voto sul compito penale, ad alcuni premiato con punteggio 35. È tanto se leggono in parte il primo compito, poi accantonano e vanno avanti.

  8. Verissimo la gara è partita da un pezzo ed io sono ancora sulla linea di partenza.Ma avendo avuto una formazione all’avanguardia vi sorpasso tutti Meritocraticamente e quindi non sarò mai l’ultimo.Anzi sarò sempre il primo dei primi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.