Il Covid non frena gli affari delle escort: a Salerno prestazioni a pagamento più care

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Il mercato delle escort: non sembra patire gli effetti della crisi economica legata al Covid. Anzi, a Salerno – come scrive il quotidiano “La Città” – si registra addirittura un aumento del 16% in media dei prezzi delle prestazioni a pagamento. Un dato in controtendenza rispetto alla gran parte d’Italia. A Salerno le prostitute italiane e straniere hanno trovato un luogo ideale per la loro attività. La clientela arriva principalmente dall’Avellinese, dal Potentino e dalla Calabria settentrionale, e, ovviamente, da una vasta provincia dove si registra il maggior numero di annunci di prostitute o escort.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ma che “articolo” è?
    Ma poi come avete fatto ad avere questi dati e queste percentuali?
    Addirittura sapete i clienti da che zona della regione arrivano?
    Ma niente niente è lo stesso metodo di misura e di conteggio dei “malati terminali” di coronavirus?

  2. Certo sarebbe interessante capire come sia stata condotta quest’indagine statistica. Quando, dove e quante rilevazioni sono state fatte? I quesiti sono stati posti ai clienti o alle escort?… Mah

  3. @Alfonso, probabilmente e’ lo stesso giornalista che non e’ contento del nuovo tariffario della sua amica fissa xD
    Che poi se fosse legalizzata si potrebbe evitare lo sfruttamento. Se io cliente so che esiste un posto regolamentato, dove chi offre servizi e’ indipendente e lo fa per scelta e in piu’ e’ sotto certificazione medica, perche’ mai dovrei cercarlo nell illegale? Discorsi troppo complessi per voi

  4. quindi un giornalista ha chiamato le escort prima della pandemia e chiedeva la tariffa delle prestazioni, poi ha chiamato dopo la pandemia e ha confrontato i prezzi. Fin qui può anche essere accettabile (non capisco perchè monitorare i prezzi delle escort, ma vabbè) ma come fa a sapere da dove vengono i clienti?

  5. Ma avete fatto un sondaggio telefonando alle inserzioniste che si trovano facilmente in rete? O vi siete finti clienti e dopo una ‘consumazione’ avete chiesto informazioni?

  6. Scusate egregia redazione, si potrebbe sapere, siccome, usufruisco spesso di queste prestazioni…..se le tariffe x le ditalinizazzione , canzoni a microfono, e orifizie…..ci sono aumenti??? se foste cosi’ gentili xche devo dividere la pensione …altrimenti non ce la faccio x tutto il mese…..grazie…gentilissimi e ossequi…..

  7. Non mi dite che siete andati sul sito bakekaincontri e fatto le telefonate ad ogni annuncio per farvi dire il prezzo è così avete fatto il sondaggio….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.