Napoli: quarantene e isolamenti fiduciari, spunta l’alloggio temporaneo abusivo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Quarantene ed isolamenti fiduciari offresi a prezzi stracciati in strutture ricettive abusive e illegali. Lo denuncia l’Abbac GuestItaly che ha inviato in queste ore una nota ai dipartimenti Asl perché si accertino dei domicili temporanei indicati da cittadini campani in rientro da viaggi all’estero e Sardegna.

Si registrano in questi giorni offerte ed annunci di pseudo gestori di strutture ricettive, perlopiù appartamenti e monolocali che offrono domicili temporanei in attesa degli esiti dei tamponi. Non vengono applicate misure di sicurezza e per questo motivo l’Abbac ha sollecitato i gestori regolari a garantire alloggi a prezzi calmierati e utilizzando le coperture speciali di assicurazione che l’associazione ha stipulato per i rischi covid.

“Auspichiamo che i consumatori si rendano conto dello sforzo che stiamo compiendo e che si garantiscono alloggi dignitosi condotti da gestori in regola e con le dovute precauzioni sanitarie – dichiara il presidente Abbac Agostino Ingenito – Abbiamo avuto notizie di soluzioni offerte anche online sui maggiori portali anche a 15/20 euro al giorno. Naturalmente ogni gestore ricettivo in regola è libero di applicare i prezzi a camera che ritiene più consoni ma occorre adempiere a tutte le normative compreso la denuncia alloggiati della Questura e sottostare ai regolamenti e in tanti invece non rispettano le normative”.

L’Abbac ha sottoscritto una polizza integrativa a quella già disponibile sulla responsabilità civile per i soci iscritti, per una copertura assicurativa speciale covid, che prevede fra l’altro servizi di interventi sanitari e trasporto per eventuali esigenze degli ospiti. “Chiediamo alle autorità competenti di vigilare e monitorare e sollecitiamo i cittadini a rivolgersi agli operatori ricettivi in regola”.

L’Abbac ha attivato anche un’email segnalazioni@abbac.it e il contatto whatsapp 3755716156

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.