Emergenza spazi, in bilico 10mila alunni nel Salernitano: task force regionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
E’ una corsa contro il tempo, confidando anche nello slittamento dell’apertura dell’anno scolastico in Campania, per recuperare spazi nelle scuole del Salernitano. Sono in bilico – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – quasi diecimila studenti. Da Angri a Eboli fino al capoluogo sono molti gli istituti che chiedono aiuto, perchè mancano aule e non si riescono ancora a reperire banchi monoposto. L’Ufficio regionale scolastico in campo con una vera e propria task force per cercare di garantire la ripresa delle attività in modo regolare e, soprattutto, in sicurezza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Se trovate commenti firmati StrawHatLuffy con mancanza di contenuto critico ed intelligente, siate avvisati che qualcuno probabilmente dalla redazione sta usando il mio nickname per screditare la mia persone e conseguentemente le mie critiche.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.