Covid: “L’obiettivo della Campania è di eseguire 12mila tamponi al giorno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il governatore della Campania Vincenzo De Luca, in conferenza stampa ha fatto il punto sui tamponi. Due le prossime mosse della regione, far partire una campagna di vaccinazione e moltiplicare il numero di tamponi. Queste le parole del Governatore:

L’obiettivo della Campania è quello di arrivare “a fare 12mila tamponi al giorno” per fronteggiare la pandemia. “Dobbiamo metterci in condizioni con il Covid – ha proseguito De Luca – per i prossimi mesi, fino a quando non arriverà il vaccino”.

De Luca ha annunciato anche l’autorizzazione alle cliniche private e ai laboratori a la loro attività “privato su privato” in modo da “rispondere alle richieste di aziende private o società sportive”, col prezzo del tampone fissato a 62 euro.

TEST RAPIDI COME A FIUMICINO

De Luca ha quindi spiegato che la Regione Campania ha chiesto i test rapidi per il Coronavirus, come quelli utilizzati all’aeroporto di Fiumicino. “Li invieranno anche a noi, saranno 15mila”, ha spiegato il Governatore, un numero che però per De Luca “non basta, ne vogliamo almeno il doppio per usarli su test scolastici”.

 

“Dobbiamo preoccuparci delle vaccinazioni antinfluenzali non appena arrivano e moltiplicare per due i tamponi perché quando avremo l’influenza dovremmo essere pronti a distinguere nel giro di poche ore chi ha l’influenza e chi il covid altrimenti avremo un’onda che si riverserà sugli ospedali”.

“Faremo la vaccinazione per i bambini e per gli anziani. Dovremmo essere pronti a fare un lavoro di straordinaria efficienza nel mese di ottobre. Il nostro personale è sotto stress da 10 mesi e sono persone in carne e ossa e ad agosto li abbiamo richiamati. Attueremo un bando per macchinari e reagenti per portare la capacità di tamponi della Regione a 10/12 mila al giorno. Abbiamo avuto l’autorizzazione per dotarci di queste strutture.

A Fiumicino si stanno facendo dei test e controlli, i più esposti dal contagio in Sardegna sono Civitavecchia più di noi e la Campania, ci siamo informati e abbiamo scoperto che i test rapidi a Fiumicino li finanzia il Ministero della Salute, abbiamo chiesto gli stessi test gratuiti. Ci dovrebbero inviare 15 mila test rapidi anche per la Campania, non bastano, ne vorremmo il doppio a spese del Ministero della Salute per i test scolastici.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Dai che con piu tamponi diventiamo i primi in Italia per contagi oggi abbiamo chiuso al 3 posto pari merito con lazio ma ci dobbiamo credere possiamo essere i primi

  2. utlilissimo per creare l’epidemia di asintomatici a scopo elettorale, piu test piu positivi, ma in percentuale è sempre lo stesso! i cretini ancora non lo capiscono e si fanno infinocchiare dal loro duce dalla sanità meravigliosa.
    Da giorni cerchiamo qui di chiamare qualche numero per avere informazioni ma nessuno risponde, e un laboratorio privato di analisi ci ha detto è così da sempre, nessuno risponde e la gente chiama loro per avere informazioni che nessuno conosce.
    W il virus dell’asintomaticità per i cretini che continuano a crederci. La realtà è molto diversa da quella che pensate, sarà dura per voi quando lo capirete e toglierete le maschere infette che portate da mesi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.