Coronavirus, calano leggermente i nuovi casi a 1.695 ma aumentano a 16 i decessi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Coronavirus, calano i nuovi casi (1.695) ma aumentano i decessi (16)
Sono stati eseguiti 107.658 tamponi (6mila in meno rispetto al giorno precedente). Aumentano i guariti, stabili le terapie intensive. In Lombardia i nuovi positivi sono 388
(285)

In Italia ci sono 1.695 nuovi casi di coronavirus, in leggero calo rispetto ai 1.733 di venerdì. Nelle ultime 24 ore sono stati però registrati altri 16 decessi, il numero più alto delle ultime settimane, per un totale che sale a 35.534. Sono stati eseguiti 107.658 tamponi (6mila in meno rispetto al giorno precedente). Il numero complessivo di contagiati da inizio emergenza arriva a quota 276.338.

I guariti – Sono 583 i guariti nelle ultime 24 ore, secondo i dati comunicati dal ministero della Salute, in aumento rispetto a venerdì quando erano stati 537. Il totale dei dimessi/guariti sale a 209.610.

Stabili le terapie intensive – Dopo giorni di continuo aumento, sono stabili nelle ultime 24 ore i pazienti in terapia intensiva positivi al Covid: 121. In crescita i ricoverati con sintomi (1.620, +13) e le persone in isolamento domiciliare  (29.453, + 1.181). Incremento anche per gli attualmente positivi (31.194, quasi mille in più) e i dimessi e guariti (209.610, quasi 600 in piu’). Questi i dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute.

I dati della Lombardia – In Lombardia ci sono 388 nuovi positivi di cui 65 debolmente positivi e 18 a seguito di test sierologici a fronte di altri 23.409 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore c’è stato un nuovo decesso (16.877 le vittime totali). A Milano registrati 184 casi di cui 112 in città. In terapia intensiva restano ricoverati 23 pazienti (-3) mentre i guariti e dimessi sono aumentati di 134 unità. La Lombardia resta la Regione più colpita, seguita da Veneto che ha registrato 188 nuovi casi. Nessun contagio invece in Molise e Valle d’Aosta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.