Docenti “fragili”, 50 domande di esonero nel Salernitano: si arriverà a 350

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Rischia di diventare un’emergenza nell’emergenza. Sono, infatti, già 50 le domande presentate dai cosiddetti lavoratori “fragili” nel Salernitano. Il timore di molti presidi – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – è che possano diventare una media di due per ogni scuola a non rientrare in classe in occasione della riapertura dell’anno scolastico, che dovrebbe slittare al 24 settembre. Sono molti  i docenti anziani e con problemi di salute in malattia per scongiurare il rischio Covid. I dirigenti scolastici lanciano l’allarme: «Se il trend continua arriveremo a 350».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ecco perché tutti inneggiano al virus e vorrebbero chiudere tutto. Sicuramente tra questi sfaticati ci sarà qualcuno che viene a scrivere qua sopra….

  2. Eccoli! I malati di Poltronavirus…covidfans…intervengano il governo e le istituzioni tutte. Esonero per cosa? Per un’epidemia di asintomatici?
    Andate a lavorare con serietà e serenità.
    Ma vergognatevi!
    Se siete malati guai a voi se vi troviamo x strada…

  3. avete scelto di insegnare non di morire da eroi..Quelli lasciatelo fare ai medici, infermieri, forze dell’ordine etc… state a casa…le mammine il caffè al bar non lo prenderanno e le quattro chiacchiere mattutine le faranno al telefono non sedute a tavolino al bar…proteggete voi stessi…si può studiare tranquillamente da casa se uno vuole senza mettere a repentaglio la salute di bambini e ragazzi

  4. È una buona idea: non puoi insegnare, bene. Rientri nel programma drl reddito di cittadinanza. Se rifiuti le successive tre chiamate, lo perdi
    Amen

  5. Madonna mia se fossi stato ancora studente e sentivo una qualsiasi lamentela di questi nullafacenti, che possono insegnarti solo come prendere giorni di malattia, il primo sinistro era il loro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.