Salernitana, la vittoria con la Ternana non cancella dubbi ed incertezze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Contro la Ternana nell’ultima amichevole in programma a Sarnano arriva il successo per 3-1 per la Salernitana, ma il sorriso per la vittoria non spazza via dubbi e incertezze che avvolgono la squadra. Non è ormai un mistero che i tifosi granata siano delusi, amareggiati e stanchi e non è un caso che ad accogliere in campo, al Maurelli, gli uomini di Castori ci fosse l’ennesimo striscione di questa estate: “No alla multiproprietà”.

Il messaggio forte e chiaro stavolta è stato recapitato dai sostenitori della sezione toscana. Società, allenatore e giocatori restano in silenzio, ma a farsi sentire in questo periodo dedicato alla preparazione estiva sono stati i tifosi, proprio attraverso i vari striscioni esposti in vari punti strategici, per attirare l’attenzione delle istituzioni sportive.

Intanto, ieri l’amichevole con la Ternana si è aperta con il gol di Djuric che all’11’ porta i granata in vantaggio. La squadra di Lucarelli regisce subito e pareggia momentaneamente i conti con Partipilo. Nella ripresa Di Tacchio segna su rigore, riportando i granata avanti. Nel finale a sigillare il risultato è Giannetti. Con il test contro gli umbri termina il ritiro marchigiano, con la squadra che fa ritorno a Salerno, dove, si presume (perché a tal proposito non è stato ufficializzato il programma), continuerà ad allenarsi in ottica campionato.

Per Castori si chiude il ritiro, ma è difficile tracciare un bilancio sull’utilità del lavoro a Sarnano con un gruppo che potrebbe subire parecchie modifiche fino ai primi di ottobre, quando arriverà lo stop alle operazioni di mercato. La Salernitana è tornata alle vecchie ed insane abitudini, quella di mandare in ritiro una squadra work in progress. Ci sono parecchie incognite e molti dubbi da chiarire prima dell’inizio della nuova stagione, sulla quale si alzerà il sipario tra poco più di due settimane.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Credo che abbia un senso la contestazione nel momento in cui c’è un’alternativa. Se Lotito decidesse domani di riconsegnare nelle mani del Sindaco la Salernitana non ci sarebbe nessuno a farsi avanti dei “morti di fame” degli industriali salernitani. E’ giusto che si faccia chiarezza sulle regole della multiproprietà, ammesso che ci siano.

  2. Io penso che non si debba indurre Lotito e company ad andare via, ma a fare programmazione seria. Le squadre sono vincenti quando giocano insieme da due tre anni, vedi lecce, cittadella ecc . Il problema è che Lotito dice di spendere tanti soldi per la Salernitana, ma qualcuno gli ha mai detto che è lui a non saperli spendere? altre squadre hanno ingaggi inferiori alla Salernitana , eppure ogni hanno sono nei playoff , come si spiega? Come ho già detto in altro post, bastava trattenere il vice di Ventura, in modo da proseguire quella strada già tracciata. Senza stravolgere nulla, facendo acquisti mirati , in modo da migliorare la squadra e risparmiando sicuramente dal 30-40%. Ogni anno sfasciano quello di buono fatto l’anno prima, per questo motivo li ritengo stupidi, specie quando poi si lamentano in tv di aver speso fior di milioni , come se fosse colpa dei tifosi che non sanno gestire i soldi. boooooooooo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.