I Nas chiudono il centro Asl d’igiene mentale a Sarno: “Struttura non a norma”

Stampa
I sigilli sono stati apposti direttamente dai Nas, che hanno effettuato un blitz al centro di igiene mentale di Sarno. I controlli hanno appurato – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – che la struttura dell’Asl di Salerno non era a norma. Il sequestro avrebbe  alla base gravi inadempienze. Secondo quanto rilevato dai carabinieri del nucleo anti sofisticazioni l’Asl avrebbe pagato il fitto di una struttura ad un privato che non avrebbe l’agibilità, ed in più risulterebbe del tutto assente la documentazione relativa all’autorizzazione sanitaria.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.