Il Covid fa strage di imprese, record ad agosto: chiuse 474 aziende nel Salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il mese di agosto ha fatto registrare una ecatombe di imprese. L’effetto Covid è stato devastate nel Salernitano, stabilendo – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – un record negativo dopo il lockdown e cancellando 474 imprese. La Camera di Commercio, infatti, ha registrato dati più preoccupanti rispetto ai mesi di giugno e luglio. La metà delle chiusure riguarda i negozi, ma ad essere colpiti sono anche edilizia e manifatturiero. Nella stragrande maggioranza (nove su dieci) si tratta di piccole e piccolissime aziende individuali che non hanno retto alla nuova crisi economica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. aziende??? io ho cambiato lavoro (sono un piccolo artigiano), perchè in tanti non si adueguano con il lavoro online????ora guadagno il doppio di prima. Rimboccarsi le maniche ed essere pronti a mettersi in gioco questo è il segreto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.