De Luca: “Siamo a 65mila test ai docenti, puntiamo a 130.000”

Stampa
“I medici di medicina generale stanno facendo il 60% dei test sierologici agli insegnanti, poi il sistema sanitario in caso positivi deve fare il tampone per la conferma. Ad oggi siamo credo a 65mila test, ringrazio i docenti e il personale non docente che con grande senso di responsabilità stanno partecipando a questa campagna di screening”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a Serre (Sa) facendo il punto sull’avvicinamento all’apertura delle scuole in Campania il 24 settembre.

“L’orientamento del ministero – ha aggiunto – era test sierologici o tamponi per il personale scolastico facoltativi, la Regione Campania ha ritenuto questi orientamenti demenziali, quindi qui, unica regione d’Italia, è obbligatorio. Dobbiamo arrivare a 130mila test e la proroga deve servirci anche a garantire la possibilità di fare i test a tutto il personale scolastico”.

De Luca è tornato a criticare la norma nazionale che prevede misurazione della temperatura agli alunni a casa: “Solo chi vive nel mondo delle nuvole – ha detto – può non sapere cosa succede in qualunque casa di qualunque cristiano normale la mattina.

Sono scemenze, la Regione si è fatta carico di un problema che riguarda il ministero e abbiamo deciso di dare 3mila euro a ogni preside per comprare un termoscanner per misurare la temperatura ai ragazzi evitando di sovraccaricare le famiglie. Stiamo facendo ancora in queste ore scelte difficili ma che ci servono a garantire la sicurezza delle nostre famiglie”

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • la BALLA dei test. Se pure facessero i test al 100% della popolazione OGGI, NULLA vieta che domani qualcuno si infetti di nuovo, essendo un virus “aereo” (come dicono..). Quindi DOMANI dovremmo fare di nuovo il 100% di test? e così di seguito ogni giorno? RAGIONATE prima di credere a questo governatore (e agli altri, simili), perchè stanno giocando con la nostra pelle per loro fini politici elettorali, e seguendo linee imposte dall’alto. Sicuramente non ha nulla a che vedere con la nostra salute, anzi, la sta affossando.
    Non dimenticate le MULTE fatte a chi si andava a visitare per cancro a marzo e aprile… VERGOGNA.
    E non dimenticate che le regioni limitrofe, anzi tutte dalla Toscana in giu, NESSUNO ha avuto emergenze, quindi nessun merito particolare di Deluca. Pare ovvio, no?
    E poi chiedo ancora i dati sulla validazione dei test in uso. Nessuno me li ha mai mostrati fino ad oggi.. Chiedetevi perchè.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.