De Luca: “Siamo a 65mila test ai docenti, puntiamo a 130.000”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“I medici di medicina generale stanno facendo il 60% dei test sierologici agli insegnanti, poi il sistema sanitario in caso positivi deve fare il tampone per la conferma. Ad oggi siamo credo a 65mila test, ringrazio i docenti e il personale non docente che con grande senso di responsabilità stanno partecipando a questa campagna di screening”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a Serre (Sa) facendo il punto sull’avvicinamento all’apertura delle scuole in Campania il 24 settembre.

“L’orientamento del ministero – ha aggiunto – era test sierologici o tamponi per il personale scolastico facoltativi, la Regione Campania ha ritenuto questi orientamenti demenziali, quindi qui, unica regione d’Italia, è obbligatorio. Dobbiamo arrivare a 130mila test e la proroga deve servirci anche a garantire la possibilità di fare i test a tutto il personale scolastico”.

De Luca è tornato a criticare la norma nazionale che prevede misurazione della temperatura agli alunni a casa: “Solo chi vive nel mondo delle nuvole – ha detto – può non sapere cosa succede in qualunque casa di qualunque cristiano normale la mattina.

Sono scemenze, la Regione si è fatta carico di un problema che riguarda il ministero e abbiamo deciso di dare 3mila euro a ogni preside per comprare un termoscanner per misurare la temperatura ai ragazzi evitando di sovraccaricare le famiglie. Stiamo facendo ancora in queste ore scelte difficili ma che ci servono a garantire la sicurezza delle nostre famiglie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. la BALLA dei test. Se pure facessero i test al 100% della popolazione OGGI, NULLA vieta che domani qualcuno si infetti di nuovo, essendo un virus “aereo” (come dicono..). Quindi DOMANI dovremmo fare di nuovo il 100% di test? e così di seguito ogni giorno? RAGIONATE prima di credere a questo governatore (e agli altri, simili), perchè stanno giocando con la nostra pelle per loro fini politici elettorali, e seguendo linee imposte dall’alto. Sicuramente non ha nulla a che vedere con la nostra salute, anzi, la sta affossando.
    Non dimenticate le MULTE fatte a chi si andava a visitare per cancro a marzo e aprile… VERGOGNA.
    E non dimenticate che le regioni limitrofe, anzi tutte dalla Toscana in giu, NESSUNO ha avuto emergenze, quindi nessun merito particolare di Deluca. Pare ovvio, no?
    E poi chiedo ancora i dati sulla validazione dei test in uso. Nessuno me li ha mai mostrati fino ad oggi.. Chiedetevi perchè.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.