“Riattivare Tac e prelievi al Ruggi”: il Tribunale del malato scrive a De Luca e Asl

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
L’accorato appello arriva direttamente dal tribunale del malato di Salerno. In una lettera indirizzata al governatore della Regione Campania De Luca e ai vertici dell’Asl di Salerno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – viene sollecitato il ripristino del servizio prelievi al Ruggi e da Procida e l’utilizzo di Tac e Risonanza magnetica per i pazienti oncologici e cronici gravi. C’è la preoccupazione di una possibile interruzione, dal mese di ottobre, delle prestazioni di laboratorio e di diagnostica in convenzione. Per questo motivo invoca il ritorno alle normali attività pre-Covid.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ricordatevi che noi abbiamo una sanità ecceeeezzzionale…….
    Papino, il grande Bluff………

  2. VERGOGNA. Cure ed esami BLOCCATI DA MESI con la scusa del covid. AVETE AMMAZZATO centinaia di persone con questa farsa, perchè tantissimi non si sono potuti curare a dovere, e moriranno a causa VOSTRA non della finta pandemia.
    FINTA pandemia dimostrata dai numeri: ogni anno tutti ricordano da 8 a 10 milioni di persone a letto con influenza, quindi con MALATTIA, NON ASINTOMATICI!
    E oggi? a fronte di 8-10 milioni di malati “NORMALI” abbiamo una “pandemia” con 260mila positivi in gran parte asintomatici, NON A LETTO!
    La capite la truffa mediatica in atto??? adesso pensate a questi politici (qualunque partito, non mi interessa) che stanno speculando su questa finta pandemia.
    nota: finta pandemia NON vuol dire finto virus o virus inesistente, vuol dire esattamente NO-PANDEMIA, ma malattia normalissima. I numeri lo dimostravano già a gennaio, ma lo dimostrano ancora di piu OGGI.
    260mila contro 8 milioni del passato. Questa è la verità.
    E non dimenticatevi i morti e i malati a CAUSA delle terapie interrotte da certi sceriffi e sindaci compiacenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.