Il Sindacato della Fiadel entra in Salerno Sistemi. Soddisfatto Rispoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
La Fiadel, settore Cisal Energia, fa il suo ingresso anche nella società Salerno Sistemi. Il sindacato festeggia la nascita della nuova “cellula”, ufficializzata stamani i n un incontro partecipato alla presenza del segretario provinciale, Angelo Rispoli. Il coordinatore dell’organizzazione all’interno dell’azienda sarà Fabio Di Palma. Un nuovo ed importante tassello che conferma la voglia di sindacalismo autonomo nelle partecipate di Enti Pubblici.

«Un caldo augurio di buon lavoro al coordinatore Di Palma – è il commento del segretario Rispoli – Il nostro sindacato ha come interesse quello di stabilire il primato del lavoro al di fuori delle logiche politiche, avendo anche a cuore le esigenze dell’utenza.

Se un’organizzazione sindacale non funziona, lo stesso vale per azienda e servizi, se invece vi è serenità nel modo del lavoro con accordi chiari, rispettosi della dignità, delle professionalità e con percorsi di carriera trasparenti allora vi sarà serenità lavorativa ed anche efficienza ed efficacia nei servizi. Il prossimo passo sarà una richiesta di incontro con i vertici di Salerno Sistemi».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Correggetemi se sbaglio, ma è la stessa società dove il lavoro veniva tramandato da padre in figlio) e ci vuole pure il sindacato? Mah

  2. Assunto personale che vendeva abbigliamento e non sa neanche salvare un file excel. Ovviamento senza concorso. È serve pure il sindacato hahahaha. Pubblicate please

  3. La situazione di tutte le partecipate è identica…..(Salerno Pulita, CSTP, Centrale del Latte, Salerno Sistemi, Salerno Solidale, etc.)
    Chi si è legato a Papino è entrato a lavorare pur non essendo qualificato……
    Si sono fatti i giochetti con le agenzie interinali ed assumendo, con il favore delle tenebre, gli amici degli amici.
    Si sono messe nei consigli di amministrazione le solite pedine appartenenti alla casta.
    Ora gli ebeti parassiti continuano a sostenere Papino anche se la loro coscienza, ammesso che ne abbiano una, si dimena e si ribella.
    Che pena……
    p.s.: sfido chiunque a contraddirmi, è storia di vita salernitana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.