Caso Ranieri, il direttore sportivo: “A Salerno situazione molto tesa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
35
Stampa
Ranieri Salernitana è già addio. Alla base della decisione del calciatore della Fiorentina di rifiutare  Salerno le indebite pressioni di un gruppo piuttosto nutrito di persone che, palesandosi come tifosi della Salernitana, lo hanno a più riprese esortato sui social a non andare a giocare a Salerno con epiteti fortemente negativi verso la società e le ambizioni della stessa. Centinaia di messaggi che hanno convinto lo stesso calciatore a tornare a Firenze e a non mettere nero su bianco con la Salernitana.

Ecco, nel dettaglio, il comunicato ufficiale dell’agente di Ranieri, Paolo Paoloni che ha così ricostruito la vicenda:

Ringraziamo la Salernitana (il Presidente Lotito e Mezzaroma) e in particolare modo il direttore Fabiani che sia professionalmente che umanamente è stato encomiabile. C’era l’accordo su tutto avevamo finanche firmato il modulo di trasferimento dalla Fiorentina e sottoscritto il contratto con il club salernitano. Come buona prassi ovviamente si aspettavano le visite mediche per il deposito dei documenti. In effetti Ranieri è sceso a Salerno ma quando la notizia di un suo trasferimento in terra campana è iniziata a circolare sui social sono arrivati dei messaggi sul telefono del ragazzo che lo sconsigliavano ad accettare il trasferimento. Ne abbiamo tempestivamente relazionato al direttore Fabiani.

Tutto ciò non credo renda onore alla città di Salerno e in particolare ad una tifoseria fantastica come quella di Salerno. Ovviamente tutto questo non ha contribuito a una accettazione basata su uno spirito positivo da parte del giocatore il quale ha ritenuto opportuno tornare sui suoi passi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

35 COMMENTI

  1. Sti 4 decelebrati parlano di dignità calpestata.. di storia.. quando negli anni addietro hanno avuto presidenti come Cala, e lombardi…collette fallimenti e covisoc ..bombe e scrivanie….ma statv zitt!!!

  2. Ma stai zitto tu Arturo!! Se vuoi continuare a bere contento, da bravo servetto, l’urina che questa magnifica società ti propina e ringraziare anche, fai pure. A Salerno nessun presidente mai si era permesso di fare quello che il burino laziale ha fatto con noi, nemmeno quegli stracciaroli di Lombardi e Cala da te citati: insultarci dal primo istante, minacciare di non fare la squadra non fossimo andati allo stadio, sputare addosso la nostra storia, considerarci una piazza di cerebrolesi, trattarci come ultima ruota del carro, come squadra primavera della lazietta, come palestra per giocatori “parenti di..” o “sponsorizzati da..” qualche procuratore amico, privarci di qualsiasi sogno o ambizione e allontanare la tifoseria dalla sua squadra con totale menefreghismo.
    Se tu la dignità non sai neanche dove sta di casa perché non l’hai mai avuta son problemi tuoi; la stragrande maggioranza della piazza, fortunatamente, la pensa all’opposto di te, per cui taci tu che non rappresenti nessuno, se non a stento te stesso!!
    LA SALERNITANA DEVE TORNARE LIBERA!!! ❤️🇱🇻

  3. Ma perchè ve la prendete con la tifoseria se nessuno l’ha minacciato a questo ragazzo? Ciò che non fa Onore alla Città di Salerno è il fatto che siamo diventati la barzelletta d’Italia, una farsa, un teatrino e non ce lo meritiamo, a questo si riferisce il procuratore del ragazzo, non è giusto che una piazza bella, passionale e calorosa come la nostra venga usata per falsare i campionati, siamo l’antisport! e ha fatto bene il ragazzo a non accettare! SVEGLIAAA!! SALERNO LIBERA!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.