Scuola, De Luca ha dubbi sulla riapertura: «In classe il 24 settembre? Non so…»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
«Oggi no. Il 24 settembre non so»: così ha risposto il presidente della Regione Vincenzo De Luca ai giornalisti che gli chiedevano se la scuola campana fosse pronta per riprendere il 24 settembre.

De Luca ha sottolineato che «non sappiamo quanti banchi siano arrivati ad oggi, né quanti siano i docenti».

«Dovevamo votare nell’ultima settimana di luglio. Abbiamo invece sacrificato la scuola per votare a settembre» ha detto il governatore intervenendo ad una cerimonia di inaugurazione all’ospedale «San Pio» di Benevento insieme ai vertici aziendali e al sindaco Clemente Mastella.

«Abbiamo contestato – ha ricordato De Luca – due orientamenti del governo nazionale, a nostro parere sbagliati: rendere facoltativi i test sierologici per il personale scolastico e, qui, in Campania sono obbligatori. E la misurazione della temperatura corporea: abbiamo deciso, pur non essendo di competenza della Regione, di dare tremila euro ai presidi per l’acquisto di termo scanner per la misurazione della temperatura dentro gli istituti scolastici. Quindi ci stiamo facendo carico di ritardi del ministero della Pubblica istruzione».

E ancora: «Non sappiano quanti banchi sono arrivati ad oggi, non sappiamo quanti sono i docenti. Combatteremo per impedire che i docenti che sono già in organico siano mandati a 500 chilometri di distanza e intendiamo attivare contratti integrativi di servizi con società private, di cui già ci si avvaleva per le gite scolastiche, per aumentare i mezzi e garantire il trasporto e la sicurezza degli studenti nell’avvio del nuovo anno scolastico».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. e che vi dicevo ho scritto la settimana scorsa che i banchi forse arrivano ad inizi ottobre e tac il governatore ammette che non è probabile l’apertura il 24 ma ci voleva la zingara o la sfera di cristallo …… naturalmente si doveva votare a luglio .. e grazie al cavolo…

  2. Vuole far parlare di se e ci sta riuscendo. Che volete farci. Quando un’ pulcinella ricopre una carica così importante vuole dire soltanto che la campania è morta.

  3. il guaio e che questi personaggi hanno la maggioranza del popolino che li vota povera salerno povera campania

  4. Fai solo propaganda.
    Forse non è una risposta…
    Abbiamo riaperto praticamente tutto…e sulla scuola BOH??!!!
    Ma andate a c…..

  5. Così si è assicurato il voto di tutti i prof (e del personale non docente).
    Inconcepibile rimandare ulteriormente la scuola.
    Insomma, tutti buoni motivi per non votarlo.

  6. Se questa gente pagata fior di soldi a fine mese non è capace di trovare una soluzione per far riaprire le scuole andasse a raccogliere i pomodori.
    Una vergogna inaudita. Chi ha i figli alle scuole pubbliche è costretto a spendere soldi per trovare qualcuno che se ne occupi durante orario di lavoro.

  7. Mossa politica prima delle elezioni!! Poi il 22 quando avremo il risultato dirà che è tutto merito suo e darà l’ok per la scuola!! È un vecchio marpione!!
    A me non mi frega!! A molti altri che hanno i paraocchi sì!! Vorrei il cambiamento ma mi sa che se ne riparla tra qualche anno!! Peccato!!

  8. Ormai siamo alle comiche, questo personaggetto d’avanspetacolo di infima classe, preocupante che ci sono elletori che gli esprimono il gradimento. Evidentemenete piace la sporcizia e il maleaffare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.