Salerno, il primo San Matteo senza processione: il covid riscrive la storia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Il 21 settembre 2020 sarà il giorno che per Salerno entrerà nella storia. Per via dell’emergenza Covid quest’anno non ci sarà la classica processione. Il programma di giorno 21 prevede le messe alle 6.30, alle 8 e alle 9.30, mentre alle 11 si terrà il Solenne Pontificale presieduto dall’arcivescovo Andrea Bellandi. Alle 18.30, quindi, la veglia di preghiera e, alle 20.30, la santa messa conclusiva. Insomma, sarà un giorno dedicato a San Matteo, quello del 2020, diverso rispetto agli altri anni, all’insegna della preghiera e della meditazione.

Il Braccio di San Matteo invece sarà, il 16 settembre, sarà presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, il 17 settembre presso la casa circondariale di Fuorni, il 18 presso la Guardia di Finanza e il 19 settembre a Casa Betania.

Una data dunque 21 settembre 2020 che entrerà nella storia della città, una storia purtroppo negativa dovuta a questa pandemia che sta mettendo in ginocchio tutto il mondo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. A quelli che pregano “Allah beve la birra al bar” non hanno vietato niente e tutt’ora pregano ammassati con le natiche all’aria…

  2. Ma si, chiudiamoci tutti in casa in attesa di morire! Oramai non si combatte più il virus, ma ogni tipo di socializzazione.

  3. si tutto bello ma vuoi mettere San Matteo, con le luci d’artista ma daiiiiiiiii conta più il mamma santissimo che la chiesa , poi vuoi mettere lo spreco di 60.000 euro per la sicurezza covid come altri 30.000 per la sicurezza sulle spiagge salernitane che avrebbero per il distanziamento. questi soldi usateli per la pulizia in città che in parole povere è diventata una cloca.

  4. Il Duomo resta aperto. Il Santo si prega in chiesa, per strada c’è la parte popolare, ma non è che senza processione il Santo non si prega

  5. Almeno ci siamo risparmiati lo spettacolo becero dei cosiddetti “portatori”, la migliore espressione della città…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.