San Matteo si adegua al Covid: programma rivisto ma tradizione rispettata

Stampa
San Matteo deve adeguarsi al Covid. Anche i solenni festeggiamenti per il santo Patrono dovranno seguire il rigido protocollo delle norme anti pandemia. Non sarà possibile, ovviamente, lo svolgimento per le strade di Salerno della processione – come scrive il quotidiano “le Cronache” – ma il programma, sebbene in qualche modo rivisto, rispetterà le tradizioni. Il braccio dell’’Evangelista, ad esempio, farà come in passato la sua visita al carcere, al Ruggi, presso la sede della Guardia di Finanza e presso Casa Betania. Non mancheranno le celebrazione all’aperto: il 20 settembre in programma la quinta edizione del premio San Matteo.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.