Salerno, piazza S. Francesco: potati alberi pericolosi dopo la nostra segnalazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
L’intervento è scattato già questa mattina. Il Comune di Salerno ha raccolto la nostra segnalazione di ieri, che ha semplicemente amplificato quanto lamentato da alcuni residenti della zona, anche attraverso una raccolta di firme spedite a Palazzo di Città, provvedendo alla potatura dei quattro enormi alberi di fronte al sagrato della chiesa dell’Immacolata dei padri Cappuccini. Gli alberi rischiavano di creare pericoli per la pubblica incolumità lungo un tratto di strada molto frequentato, non solo dai fedeli della parrocchia, come quello di piazza San Francesco, nel centro della città.

LA PRECISAZIONE DEL COMUNE. Il settore Verde Pubblico, del Comune di Salerno, precisa alla nostra redazione che le alberature di piazza San Francesco davanti al sagrato della chiesa, sono state oggetto di potutara circa 14 mesi fa.

Il nuovo interventi di potatura era stato già programmato fin dalla scorsa settima e non poteva essere effettuato, precedentemente, ovvero nei mesi estivi, in quanto le condizioni climatiche connesse con quelle fitosanitarie dell’alberatura non lo consentivano

Le segnalazioni erano già arrivate al settore Verde Pubblico che le avevo prontamente elborate. Si rappresenta altresì che non è pervenuta ad oggi nessuna petizione afferente la problematica in oggetto conclude la precisazione del settore Verde Pubblico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Segnalate anche la mancanza di un cavolo di passaggio pedonale nell’incrocio tra il nuovo tribunale e il ponte di via baratta. Chiedo a De Luca e company perché non si investe (come dice la legge) il 50% dei proventi delle multe automobilistiche fatte dal Comune?
    La nostra amata “città europea” spende zero euro per la sicurezza stradale! Complimenti.
    A proposito, ma i nostri amministratori le città europee le hanno visitate mai?

  2. di fronte la farmacia grimaldi, torrione, c’è un’albero che sta per uscire dalle radici e cadere in strada. ma quando intervengono?!?

  3. ma cose di ordinaria amministrazione, io non capisco, devono essere segnalate? ma non si vergognano ….solo a fare i VIP del sasicchio sti incapaci…..abbiamo una tassa rifiuti piu cara d’italia…abbiamo il piu’ disorganizzato servizio di pulizia che possa esistere….manco gli attrezzi hanno…alla buona…i portabiancheria con cinta di persiana arrangiata….una volta riempito se riempito stop pulizia strade…..senza alcuna ragione…i bidoni? i condomini dei palazzi devono comprarli…xche gli incapaci che la ritirano i bidoni gli fanno fare il taga taga ga…..il comune di Salerno andrebbe commissariato x incapacita’…vergognatevi….vergognaaaaaaaaa…..avete distrutto una citta’ x i vostri interessi….cafoni siete voi amministratori del nulla….vergognaaaaaaaa

  4. Scuola elementare CARLO ALBERTO ALEMAGNA TORRIONE
    Intervenite SUBITO PRIMA DELL APERTURA SCUOLA
    PIAZZA SERINO E DENTRO CORTILE SCUOLA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.