San Matteo, il braccio non va più in visita all’ospedale: rischio assembramenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Un altro cambio di programma, quest’ultimo quasi in extremis, per l’edizione al tempo del Covid delle celebrazioni di San Matteo. Il braccio dell’Evangelista, patrono di Salerno, contrariamente a quanto era stato annunciato, anche attraverso i manifesti ufficiali – come scrive il quotidiano “Il Mattino” –  non andrà in “visita” tra i pazienti dell’ospedale Ruggi. C’è il timore di assembramenti, per cui si è preferito soprassedere. Il cappellano del nosocomio di via San Leonardo dirà la messa sulla tomba di San Matteo al Duomo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Che peccato, speravo che il nostro amatissimo San Matteo potesse benedire l’ospedale propaganda (mai collaudato, mai operativo, simbolo di spreco di denaro pubblico perché all’ospedale del Mare c’erano diversi reparti nuovi e vuoti).
    Confido che possa andare a Fuorni per verificare la disponibilità di posti (se certe indagini saranno condotte con serietà e fermezza potrebbe essere necessario qualche soggiorno di chi ha fatto i propri interessi anziché fare le cose necessarie).
    Viva San Matteo, viva Salerno liberata……

  2. Si chiamano “reliquie” e non sono certo membra di corpo esposte così, come se fossero state appena amputate dal corpo da cui provengono. Hanno il preciso scopo di raggiungere quelle persone che, sebbene devote, si trovano nell’impossibilità di raggiungere fisicamente il luogo dove le spoglie del Santo sono inumate; sono simbolo di devozione, fede ed anche speranza per chi si trova ad attraversare momenti di difficoltà nella propria esistenza. Troppo difficile da comprendere per chi, nel 2020, si è laureato in Teologia su Facebook, fa il tuttologo telematico su qualsiasi argomento e non stacca gli occhi dallo schermino neanche quando si reca ad espletare le sue funzioni biologiche in bagno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.