Vertenza “La Fabbrica”, nessuna risposta alla richiesta d’incontro dei lavoratori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
«Nessuna risposta alla richiesta d’incontro per i lavoratori de “La Fabbrica”». La Fiadel, da tempo impegnata al fianco degli operatori che non percepiscono stipendio da mesi, lancia un ennesimo grido d’aiuto per la risoluzione della vertenza.

«I nostri appelli, purtroppo, continuano a cadere nel vuoto – dichiara Angelo Rispoli, segretario provinciale del sindacato – Abbiamo scritto un’accorata lettera all’amministratore dell’azienda, invocando risposte certe per i lavoratori del settore pulizia. Sono persone che da due mesi non prendono lo stipendio, pur dovendo badare alle proprie famiglie, e che non vedono alcuno spiraglio di luce nel loro futuro.

Purtroppo al momento non abbiamo ricevuto risposta, ma non intendiamo fermarci. Chiediamo di nuovo l’intervento delle istituzioni, è inaccettabile che le problematiche del personale vengano ignorate in questo modo. Il nostro è anche un estremo tentativo di arginare la tensione che ormai monta inesorabile tra gli operatori».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ormai sono in pochi i negozi rimasti aperti….. La proprietà chieda a un grande gruppo tipo Leroy marlin di investire in quel contenitore ormai rimasto vuoto….

  2. Bisogna chiedere l’intervento del Governatore, è l’unico che può chiamare Gianni Lettieri e capire le sue intenzioni.

  3. Grazie alla lungimiranza commerciale Lettieri-De Luca si è partorita un’altra cattedrale nel deserto. Complimenti

  4. Terreno donato e adesso …. sapete come va a finire? Ci costruiranno case. ahahahahhahahaha Babba’ completato.

  5. Un centro commerciale puo’ funzionare quando tutto intorno c’e un’ economia che gira,nel senso io lavoro ho soldi da spendere e vado al centro commerciale a fare acquisti,purtroppo l’attuale crisi economica non permette di spendere soldi se non solo per beni di prima necessita’.Se non si crea lavoro e’ solo una cattedrale nel deserto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.