Asfalto rifatto a metà nella zona industriale tra Eboli e Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il rifacimento a metà dell’asfalto che collega Eboli alla sua zona industriale e a quella di Battipaglia è il segno che qualcuno forse aveva finito i soldi per gli operai. Magari le promesse elettorali terminano a Eboli e non interessano le aziende battipagliesi”. Così Gigi Vicinanza, sindacalista della Cisal metalmeccanici, interviene sui lavori di restyling non completati nella zona industriale di Eboli. “Alla Statale della vergogna si è aggiunta altra vergogna. Ci voleva tanto a continuare i lavori per tutto il tratto che porta nelle aziende ebolitane e battipagliesi. Cosa ha frenato i responsabili? Non vorrei che si trattasse della solita operazione di maquillage in procinto di scadenze elettorali. Questa arteria ha bisogno di manutenzione quotidiana, visto i tanti tir che la percorrono”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.