Dramma in Campania: giovane calciatore muore mentre scende in campo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un giovane calciatore è morto, per un improvviso malore, nella serata di ieri su un campo di calcio della periferia di Giugliano (Napoli). Cristian Dell’Aversano, 22 anni, studente, tesserato con la squadra Boys Melito, che milita in prima categoria, si è sentito male mentre stava andando in campo per disputare una partita di allenamento tra amici. Si è accasciato al suolo. Per lui non c’è stato nulla da fare.
La Boys Melito, sulla pagina Facebook, ha comunicato aver sospeso “tutte le attività sportive di questo fine settimana sabato 19 e domenica 20” “nel rispetto del nostro caro Christian e delle sua famiglia”.
“Non ci sono parole né pensieri per descrivere certe cose, tu Christian un ragazzo dal cuore d’oro, giocherellone e tanto tanto voluto bene da tutti noi ci lasci così, di stucco, impietriti”, si legge sempre sui social. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.