Emergenza Covid: la Questura non autorizza i fuochi per San Matteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Per la ricorrenza di San Matteo, Santo Patrono della città di Salerno, che verrà
celebrato lunedì 21 settembre, i fuochi pirotecnici non sono stati autorizzati. La Questura infatti non ha accolto le istanze di autorizzazione ad accendere i fuochi alle ore 12 ed alle ore 23 del 21 settembre, in occasione della ricorrenza.

Le modalità di svolgimento della giornata di celebrazione in onore del Santo Patrono
e la connessa necessità di contemperare i tradizionali festeggiamenti con le attuali
misure di contenimento del covid19, sono state oggetto di più sedute di
riunione del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, presieduto
dal Prefetto di Salerno, nel corso del quale è stato valutato, come necessario ed
opportuno, che i festeggiamenti del Santo Patrono quest’anno si svolgessero secondo
modalità tali da garantire il rispetto della normativa emergenziale e della tutela della
salute pubblica.

Il provvedimento di non accoglimento dell’istanza di autorizzazione è stato emesso
dal Questore di Salerno, in considerazione della vigenza delle disposizioni
governative anti-covid, in materia di spettacoli e manifestazioni pubbliche, dettate per
fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto, tenuto conto del parere conforme espresso
dal Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica.

In particolare, sono state valutate le circostanze complessive del momento, ed in
considerazione del rischio epidemiologico da contagio coronavirus covid-19, è stato
ritenuto pregiudizievole per la salute pubblica l’inevitabile assembramento che si
potrebbe determinare con la moltitudine di spettatori prevedibilmente richiamati dallo
spettacolo dei botti, con conseguente pericolo di contagi, visto anche il trend di
crescita di casi positivi attualmente registrati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Dice Runner che i fuochi spaventano il COVID e quindi andrebbero autorizzati. Lunga vita a Runner

  2. Giusta decisione. Pericolo assembramenti. Ciò varrà anche per le “cafonarie” di questo prossimo Natale ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.