Scuola, presidi furiosi: “Impossibile aprire il 24”. L’assessore Avossa: “Nessun rivio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
C’è una grossa frattura tra i presidi degli istituti scolastici cittadini e il Comune di Salerno. Per molti dirigenti «aprire le scuole il 24 settembre è impossibile». Sono in tanti a chiedere – come scrive il quotidiano “Il mattino” – un ulteriore slittamento della data di avvio del nuovo anno didattico. C’è preoccupazione per la difficoltà di farsi trovare pronti per la scadenza, nell’attesa che arrivino anche banchi e termoscanner. Ma l’assessore comunale alla Pubblica istruzione Eva Avossa conferma: «L’inizio dell’anno scolastico resta fissato per il 24 settembre. Le scuole avranno la restituzione degli ambienti nella giornata di martedì».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. bella persona l’assessore Avossa, al posto di difendere i presidi che giustamente tutela la salute, questa che fà????…..rassicura e obbliga???? ma che razza di consiglieri ci sono in giro???chi li ha votati a sta gente???

  2. TENETELE CHIUSE ,CONTINUATE le lezioni in smartworking,come lo scorso anno….conviene a tutti.
    Diversamente le richiudereste poco dopo la prima metà di ottobre.

  3. Hanno sbagliato il titolo,dopo la rabbia dei bagnanti, la rabbia dei residenti ,la rabbia dei tifosi etc ci mancava la rabbia dei presidi: siamo una città di rabbiosi…

  4. Perdonatemi forse saro’un ignorante in materia,ma si sta facendo tanto casino sulla riaperture delle scuole,i banchi con le rotelle ,la mascherina si o no ,ma scusate tutti questi ragazzi quando sono per strada a bivaccare e dar fastidio non sono in gruppo come mai il virus a scuola c’e’e per strada e nei locali va in ferie

  5. Perdonatemi forse saro’un ignorante in materia,ma si sta facendo tanto casino sulla riaperture delle scuole,i banchi con le rotelle ,la mascherina si o no ,ma scusate tutti questi ragazzi quando sono per strada a bivaccare e dar fastidio non sono in gruppo come mai il virus a scuola c’e’e per strada e nei locali va in ferie

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.