Vicenza, guerra alla droga: multa di 400 euro per chi consuma stupefacenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Vicenza dichiara guerra alla droga. Un’ordinanza firmata a luglio dal sindaco Francesco Rucco prevede una sanzione di 400 euro per chi va ad acquistare o consuma sostanze stupefacenti. In due mesi di sperimentazione sono state già comminate decine di multe. Il primo cittadino ha detto che la polizia locale si è servita e continuerà a servirsi di telecamere nelle piazze e nei giardini per beccare i trasgressori in flagranza.

L’ordinanza, in vigore fino al 30 ottobre, riguarda strade, vie e piazze del territorio comunale dove avviene lo spaccio, non solo in prossimità del centro storico e a Campo Marzo, ma anche in alcuni quartieri e nelle aree limitrofe a istituti scolastici e universitari, strutture sanitarie, fiera, luoghi culturali, monumentali e di culto.

Inoltre, in diverse zone della città sono stati attivati i controlli di vicinato: attraverso la piattaforma “Io segnalo”, cittadini e residenti avvertono la polizia locale in caso di necessità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Serve solo a rimpinguare le casse del comune vicentino! Chi si droga dovrebbe scoraggiarsi per una multa? Ma mi faccia il piacere!

  2. ma fumatevi una canna e fatevi una multa da soli
    ridicoli.
    Tanto chi usa cocaina se ne sta a casa sua e non lo becca nessuno e semmai va pure in parlamento.
    non sarebbe meglio far vendere maijuana certificata di qualità, ormai è dimostrato dalla scienza che abbia propietà terapeutiche, e applicare una tassa sulla vendita?
    anche bere una bottiglia di vino intera dovrebbe essere multabile, a questo punto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.