Il Mattino: Salernitana. Dopo Billong anche Cerci va allo scontro sul contratto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
‘La rivoluzione di Castori a sei giorni dallo start. Le difficoltà del mercato cambiano scenario il mister mette da parte il lavoro fatto a Sarnano. Ipotesi 4-4-2 e 4-3-3 per dare più spazio
ai tanti esterni. E manca sempre il bomber. Clima molto teso:la Lega B pubblica su Facebook un grafico sulla Salernitana e i tifosi si scatenano con i commenti’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino oggi in edicola

All’interno leggiamo anche: ‘L’intervista. Ricchetti: «Il mio erede? Scelgo Lombardi ma meglio liberarlo da compiti difensivi». L’ex ala granata: «Quinto» ti fa spendere tante energie e aumenta il rischio infortuni

E anche Cerci va allo scontro. L’esterno chiede il riconoscimento del contratto biennale firmato ad agosto 2019 e porta il club davanti al collegio arbitrale. L’avvocato Gentile: il primo accordo rescisso consensualmente e sostituito a gennaio da un vincolo scaduto a fine stagione. La controversia con Billong è al terzo round dopo due tentativi di risoluzione andati a vuoto

il tifo. Gravina: «Stadi aperti? Bene ma stetto trattamento per la B»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Non è la prima volta che calciatori a fine carriera hanno ottenuto contratti pluriennali ed onerosi per il bilancio societario, ma ovviamente nessuno si permette di criticare il responsabile né tantomeno i proprietari, sembra evidente, visto che pagano solo gli allenatori di turno, che è una situazione “conveniente” a tutti, il resto si sistema con le plusvalenze con Lazio. Si stanno “ingrassando” alla grande in disprezzo della nostra passione, avete capito perché non si mette in vendita la Salernitana? Questo teatro serve solo a loro e a qualche povero illuso senza dignità che ha paura del dopo o di una retrocessione che però possa liberarci e restituire la nostra identità (attualmente di fatto siamo la Lazio b). Aprite gli occhi e in maniera compatta cavalchiamo questa civile protesta contro la proprietà, se si ritengono in buona fede lo devono dimostrare con i fatti, siamo stufi delle promesse mai mantenute e dell’attuale indecoroso silenzio.

  2. Bisogna reinserire Cerci!!!! ha ancora da dare al nostro calcio ed in questa squadra può trovare il suo spazio!!!

  3. Ma a te che te ne fott se fanno contratti pluriennali a calciatori?? Ma li paghi tu??pensa alle cose del campo!! Purtroppo il tifoso medio a Salerno è questo pur di fare polemica!!? E poi più di qualcuno dice che Lotito non ci rimette un euro per la Salernitana!! Ma siete molto contraddittori non sapete dove appellarvi pur di far polemiche io se fossi in Lotito vi farei partire in serie D!

  4. Assurdo trattare così fior fior di giocatori che hanno dato l’anima per la squadra, giocando tutte le partite e con un apporto di gol e assist impressionante…
    Quando si dice la faccia come il culo..

  5. Descrizione perfetta di Carmine64 chiara ed inappellabile. Spero che i tifosi che ancora credono in Lotito e Fabbiani possano ricredersi e aprire gli occhi. Michele, ottimo modo di prendee in giro l’attuale società.
    Leberate la Salernitana!

  6. HO LA SOLUZIONE A ME PIACE: POTREBBERO RISOLVERE TUTTO CON CERCI METTENDOLO A FARE IL DIRIGENTE INSIEME A FABIANI E CALAIO’ CHE NE DITE SAREBBE UNA BUONA IDEA

  7. Fanno bene! Se trovano qualcuno che gli offre un contratto, quando invece tutta italia gli avrebbe offerto una casa di riposo, fanno benissimo a farsi pagare. I contratti vanno onorati.

  8. Credo che la Lazio la B abbia fatto il suo tempo. Serie D? Ben venga, la DIGNITÀ’ ha un costo!

  9. X X carmine 64… vedo che delle parole di Carmine 64 (sacrosante) non hai capito una mazza se dici “li paghi tu i contratti pluriennali”. Allor non hai capito nulla che nel bilancio della salernitana la.parte veritiera (anche se a volte gonfiata dalle vendite di giocatori per plusvalenza) sono solo i ricavi e qui mi fermo. Checché ne dicano i soliti lotitiani… questa società rappresenta il punto più schifoso della.storia dei granata

  10. La serie D ve l andate a vedere voi 4 sfigati!! Finché ci sarà Lotito minimo 10 posto un serie B!!!se la categoria non vi interessa c’è la LONGOBARDA SALERNO!!! All’ arechi sabato solo i veri tifosi di sua maestà!!!

  11. All’Anonimo “X Carmine 64 21 Settembre 2020 at 10:27”.
    Allora del mio commento non hai capito una mazza, dato il tuo livello d’intelletto mi sembra inutile ripetermi. Vorrei solo dirti ma quale polemica faccio e quali soldi avrebbero cacciato gli attuali proprietari…piuttosto ti devi chiedere quanti soldi hanno intascato, perchè se la Salernitana non era conveniente ai loro “giochi” chi sa da quanto tempo ci avevano abbandonati. Credi ancora che oggi facciano calcio per farti divertire o per ottenere risultati sportivi, vuoi andare al teatro (senza voler offendere un più nobile spettacolo culturale) accomodati…vuoi conoscere il finale….GALLEGGIAMENTO….contento tu di essere preso in giro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.