Sistema dei resti: candidati al Consiglio Regionale invitano a prudenza, elezione non scontata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Resta ancora da definire nel dettaglio il quadro degli eletti dei nove seggi della provincia salernitana al consiglio regionale. Nel Partito Democratico due sono stati i più votati: Franco Picarone Simone Valiante. Quest’ultimo, in un post su facebook di pochi minuti fa, ha dimostrato prudenza nel dichiarare scontata la sua elezione, dato che le sue 12.000 preferenze potrebbero non bastare causa il sistema dei resti previsto dalla legge elettorale:

“Ringrazio tutti gli amici, ma nonostante il risultato importante, lusinghiero di circa 12.000 preferenze, non siamo ancora in grado di valutare il secondo resto a Salerno nella lista del Pd ma potrebbero, lo dico da ora per il gioco infernale della legge elettorale, anche non essere sufficienti”.

Nella lista ”De Luca Presidente” viene confermato Luca Cascone, consigliere regionale uscente. Entra in consiglio anche il Partito Socialista Italiano che nel salernitano vanta comunque una storica tradizione politica: eletto Andrea Volpe.

Nella lista Campania Libera si dovrebbe verificare un testa a testa tra Fiore, consigliere uscente e Savastano, sempre per il sistema degli scarti. La stessa prudenza di Valiante la mostrano anche Corrado Matera e Tommaso Pellegrino che sono i primi delle rispettive liste: i Popolari di De Mita che si sono uniti con Fare Democratico in un unico raggruppamento e Italia Viva.

Alla minoranza dovrebbero spettare due seggi: la destra elegge un consigliere con la sola Fratelli D’Italia, si tratta di Nunzio Carpentieri. Le ultime schede dovranno stabilire se l’altro posto spetta ad un consigliere del Movimento 5 Stelle, il capaccese Michele Cammarano, che è il più votato di quella lista, oppure Pierro della Lega.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.