Coronavirus: in Italia 1.640 nuovi casi e 20 morti, ma è record di tamponi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono 1.640 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, a fronte di 103.696 tamponi (dato record, in aumento rispetto ai 87.303 effettuati nella giornata di martedì). La Regione con più contagi (248) è la Campania. Nelle ultime 24 si registrano 20 morti in più, per un totale di 35.758 dall’inizio dell’epidemia. Aumentano di 5 unità i pazienti ricoverati in terapia intensiva (244 in tutto).

Dall’inizio della pandemia non erano mai stati eseguiti così tanti tamponi in un unico giorno e sono stati circa 16mila in più rispetto a martedì. Complessivamente i ricoverati per il Covid sono attualmente 2.658, in crescita rispetto ai 2.604 di ieri, e i pazienti in terapia intensiva 244 contro i 239 del giorno prima. Balzo in avanti anche per i casi di persone in isolamento domiciliare: oggi sono 43.212 (ieri 42.646).

 

Nessuna regione a contagi zero Nessuna delle regioni italiane, oggi, è rimasta immune da nuovi casi di coronavirus. La regione più colpita è la Campania, seguita dalla Lombardia con 196 nuovi contagi e poi il Lazio con 195. In Veneto i nuovi positivi sono 150, 108 in Liguria mentre in Emilia Romagna 101. La regione con meno incremento di contagi è la Valle d’Aosta dove si sono registrati 2 casi.

 

Speranza: “Aumenteremo ancora il numero dei tamponi giornalieri”  “Oggi siamo in grado di eseguire oltre 100mila tamponi al giorno e aumenteremo ancora i test nelle prossime settimane”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza, durante il Question Time alla Camera. “Tra i test più promettenti c’è quello salivare, meno invasivo e più indicato per essere usato nelle scuole”, ha quindi aggiunto.

Fonte TgCom24

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.