Effetto regionali sul Comune di Salerno: nuove fibrillazioni nella maggioranza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
L’esito del voto delle regionali, che ha decretato una sorta di plebiscito per il governatore riconfermato Vincenzo De Luca, rischia di creare non poche fibrillazioni all’interno della compagine amministrative del Comune di Salerno. Il sindaco Vincenzo Napoli, che – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – si avvia verso una candidatura bis in vista della prossima tornata amministrativa, è alle prese con diversi nodi da sciogliere.Con l’elezione alla Regione di Nino Savastano c’è un assessorato da assegnare (anche se potrebbe restare vacante per non intaccare gli equilibri per i prossimi mesi) e c’è una maggioranza da blindare (che è già troppo eterogena e traballante).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma tanto qual’è il problema..
    I salernitani hanno dimostrato che sono contenti di essere presi in giro, di vivere nel degrado morale, di apprezzare chi ha ridotto la nostra bellissima città ad una latrina, di essere disposti a farsi sodomizzare pur di poter contare sugli aiutini.
    Un popolo senza dignità ed orgoglio.

  2. Con 5 anni fallimentari in tutti comparti della Cosa Pubblica cittadina, questi impalpabili gestori intendono ricandidarsi e pendare di essere confermati?
    Purtroppo si e stringe pure il ciore e la mente dover ammettere che saranno pure rieletti visto il totale oblio e la pacchianagine di una opposizione priva di alcuna credibilità.
    Accadrà come in Regione, si vince perché si fa o si dice quel che pare perché, fondamentalmente, contrapposti al TOTALE NULLA!
    Amen

  3. Se la destra propone nulla o spara a raffica idee fasciste, comune e regione saranno sempre in mano alla sinistra. Rispetto per il voto qua sopra non lo vedo ed è questo comportamenti fascistello testicolino che ci spinge verdo lidi che si sentono più sicuri. E i commenti qua sopra che dichiatano ebeti o raccomandati chi la pensa in modo contrario fa capire la pochezza,la nullità dell’opposizione. De luca come papino Silvio vince anche perché invece di proporre idee vi accanite sulla persona. E poi chi è veramente salernitano verace è per cultura persona di tolleranza accoglienza integrazione come la nostrA stupenda scuola medica ci ha insegnato.

  4. Che c e il nulla al di fuori di de luca e vero ma la campania e salerno in questo modo muoiono o per meglio dire sono gia morte poi quali idee la gente vuole pulizia e servizi sociali che funzionano sanita efficiente lavoro e sicurezza cose che caro runner non vedremo mai in queste terre
    Non vi dimenticate che il 45 per cento degli elettori non e andato a votare ergo
    .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.