Museo di Pontecagnano: Giornate Europee del Patrimonio_26-27 Settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il 26 e il 27 Settembre Il Museo Archeologico di Pontecagnano aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio 2020 (#GEP2020) con un ricco programma di attività. Il tema scelto quest’anno a livello internazionale è “Imparare per la vita”, un richiamo all’importanza dell’esperienza culturale e della trasmissione delle conoscenze alle nuove generazioni per la creazione di un patrimonio culturale riconosciuto e condiviso. Come di consuetudine la serata del sabato prevede l’ingresso simbolico ad 1 Euro.

Sabato 26 settembre, ore 11.00 – 13.00

Le GEP 2020 inizieranno sabato mattina con la presentazione del restauro della tomba dipinta 9890, nota come “tomba della donna con ombrellino”, eseguito grazie alle donazioni del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Salerno e del Club Rotary Salerno est, effettuate tramite la piattaforma ArtBonus, e al cofinanziamento del MiBACT.

La tomba a camera di tipo familiare, databile alla seconda metà del III sec. a.C., è statarinvenuta a Pontecagnano nel 2017 e ricostruita nei sotterranei del museo. L’eccezionalità della sepoltura, è rappresentata dalle pitture che decorano le pareti interne. Sulla parete posta di fronte all’ingresso sono raffigurati due personaggi di rango, uno maschile e l’altro femminile, che si tendono la mano in un gesto di saluto. Dietro la donna un’altra figura femminile di dimensioni minori, probabilmente un’ancella, incede reggendo un ombrellino parasole.

Interverranno, oltre alle figure istituzionali, l’arch. Antonio Forcellino, curatore del restauro, e i dott. Rodolfo Carmagnola e Gloria Adinolfi, responsabili delle indagini spettrometriche eseguite sulle pitture della tomba.

Sabato 26 settembre, ore 19.30 – 22.30

La serata di sabato sarà dedicata alla presentazione della II Edizione di “Musée éclaté-Museo senza limiti”. Il progetto, finanziato dalla Regione Campania al Comune di Pontecagnano Faiano, mira a rafforzare il legame tra la città, luogo di rinvenimento di eccezionali testimonianze archeologiche, e il Museo che le conserva, le valorizza e le promuove. Nel corso della serata saranno ripercorse le tappe della I edizione, illustrando i percorsi archeologici realizzati in città e le opere d’arte contemporanea già installate, e sarà presentato il programma di quest’anno che, nonostante la battuta d’arresto determinata dall’emergenza sanitaria legata al COVID-19, è già stato avviato con le prime attività. Oltre a laboratori didattici rivolti a bambini e ragazzi, nuove installazioni di arte contemporanea ispirate ai ritrovamenti archeologici andranno ad arricchire altri luoghi della città.

Ingresso al costo simbolico di 1 euro.

Domenica 27 settembre, ore 9.30 – 13.30 / 16.00 – 19.00

La giornata di domenica sarà dedicata al terzo appuntamento con i “Laboratori di “Musée éclaté -Museo senza limiti” dal titolo “I guerrieri di via Dante: armi e non solo”.

L’attività, che sarà svolta nel rispetto delle prescrizioni antiCOVID e in postazioni singole, prevede un laboratorio di creazione attraverso il quale bambini e ragazzi potranno riprodurre con tecniche e materiali differenti il tumulo dei guerrieri rinvenuto in via Dante a Pontecagnano Faiano e i principali oggetti di corredo delle sepolture.

Il laboratorio è adatto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 13 anni. L’ingresso al museo e la partecipazione alle attività sono gratuiti fino ai 18 anni. Per gli adulti è previsto il biglietto di ingresso al museo di 2 euro.

La prenotazione è obbligatoria da effettuare inviando una mail a laboratori@musee-eclate.it oppure telefonando al numero 3701547499.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.