Al via la riforma del Fisco: taglio stabile del cuneo e assegno unico per i figli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si va, finalmente, nella direzione di una riforma del Fisco. Il direttore dell’Agenzia delle Entrate  Ruffini – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ha proposto il tglio del cuneo fiscale strutturale fino a un reddito di almeno 40 mila euro, assegno unico per i figli e passaggio alla tassazione di cassa per i lavoratori autonomi. Sono questi i tre i dossier fiscali aperti in vista della legge di Bilancio che il governo deve mettere a punto entro la metà di ottobre, e che quest’anno sarà particolarmente rilevante perché dovrà accompagnare e concretizzare – come richiesto anche dalla commissione europea – il Recovery Plan del nostro Paese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.