Salernitana, la lista è un vero e proprio rebus

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Rompicapo lista. La Salernitana domani dovrà comunicare alla Lega l’elenco provvisorio (visto che il mercato è ancora aperto) dei 18 atleti over che prenderanno parte alla prima gara di campionato. Con Tutino (e senza considerare ancora Belec e Capezzi ormai sull’uscio), però, sono diventati ben 26 gli atleti nati entro il 31 dicembre 1996 sotto contratto e questo significa che Castori dovrà lasciarne fuori 8.

La società lo ha agevolato, non avendo ancora ufficializzato i tesseramenti di Bogdan (che non ha svolto il ritiro col Livorno e quindi non è al top) e Curcio (che potrebbe essere ripescato se Gyomber non fosse disponibile per l’esordio), Jallow è in ripresa dopo l’infortunio, Firenze e Altobelli (destinato al Livorno) sono fuori dai radar, Di Tacchio è squalificato, Kalombo dovrebbe essere sacrificato, rischia, a questo punto, anche uno tra Orlando e Cernigoi.

E’ chiaro che alcuni di questi elementi entro il 5 ottobre, quando si chiuderanno le liste di trasferimento estive, andranno piazzati altrove, visto che non rientrano nei piani dell’allenatore e, soprattutto, perché bisognerà fare spazio a qualche innesto a centrocampo: Sabiri, centrocampista marocchino (naturalizzato tedesco) che la Lazio sta prelevando dal Paderborn, è un altro over (è nato a novembre del ’96); Capezzi, che rientrerà alla base assieme al compagno della Sampdoria Belec, è un ’95; mentre Andrè Anderson, anche lui in procinto di tornare in granata, invece è un ’99 e, di conseguenza, non occuperebbe spazio in lista.

La caratteristica della cosiddetta “Lista B”, quella dedicata agli Under 23 (giocatori nati dopo il primo gennaio del 1996) è che non ha limitazioni di numero, è illimitata. Ad oggi, poi, la Salernitana non ha giocatori da inserire nella “Lista C”, quella legata ai giocatori bandiera: al suo interno possono essere inseriti due calciatori tesserati per quattro stagioni consecutive, non necessariamente con un contratto professionistico (valgono dunque anche gli anni nel settore giovanile).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. questo rebus lo risolverà il grande Lotito!!! Grande Presidente!!!ci pensi Lei. I veri tifosi salernitani la amano e hanno fiducia in lei!GRAZIE!

  2. Curioso di vedere la Salernitana , se come sembra, sia già stata allestita un’ottima squadra.
    Peccato x Palmiero sarebbe stato un ottimo acquisto e avrebbe dato più qualità alla Salernitana.
    Curioso anche perché vedremo se nell’intero campionato sarà costante e se poi alla fine deciderà di mollare. Io spero di no!
    Vedremo.
    Forza Salernitana
    Con i Della Valle secondo me non c’è niente di niente ….questi sono ancora vincolati con la squadra toscana e quindi…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.