Scuola già in emergenza nel Salernitano: mancano banchi, professori e spazi

Stampa
E’ già emergenza scuola nel Salernitano, dopo pochi giorni dall’avvio del nuovo anno. In particolare, si registra un po’ dappertutto una situazione di difficoltà. Mancano banchi spazi e – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – anche docenti. Ci sono da sostituire i prof «fragili» e in congedo: serviranno più di mille e 500 precari dalle graduatorie di istituto gestite dai presidi. Mancano gli spazi per poco più di 1400 studenti nel salernitano e i presidi in molti istituti attendono ancora i banchi richiesti.

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • È TROPPO RISCHIOSO RIAPRIRE LE SCUOLE SI CREERANNO INEVITABILMENTE ASSEMBRAMENTI E CONTATTI TRA GLI STUDENTI

  • Certo che noi a Salerno primeggiamo in tutto! Edifici pubblici, scuole, ospedali, impianti sportivi, uffici pubblici, parchi pubblici, strade, marciapiedi e illuminazione(escluse le zone del centro),adesso con le prime piogge si allaghera’ tutto, ecc

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.