Non si arresta la corsa dei contagi: nel Salernitano altri 28 nuovi positivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
La corsa del Covid non si arresta nel Salernitano. Anche il bilancio della giornata di ieri è tutt’altro che rassicurante. Ben 28 i nuovi casi di contagio dopo l’esito dei tamponi processati – come scrive il quotidiano “IL Mattino” – nei laboratori del Ruggi e di Eboli. Sono così ripartiti sul territorio provinciale: cinque a Centola (extracomunitari ospiti del centro di accoglienza), quattro a Pontecagnano, tre a Mercato San Severino (anche questi casi riferiti a extracomunitari), tre a Sarno, due a Sala Consilina e un caso a Pagani, Eboli, Sant’Arsenio, Contursi, Albanella, Montecorvino Pugliano, Cava de’ Tirreni, Battipaglia, Salerno, Sapri e Mercato San Severino. S

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. non si arresta la deriva dittatoriale nazifascista di deluca, solo quella. Le museruole all’aperto sono solo un sopruso. punto.

  2. SONO TUTTE BALLE l’epidemia non esiste,nemmeno i morti della primavera scorsa in lombardia,stanno tutti bene,è stato solo un brutto sogno.

  3. Obbligare a portare le mascherine per tutelare la salute di tutti è un sopruso? Allora lo è anche il limite di velocità e quindi posso passare davanti la scuola elementare all’uscita, ho fretta e tanto i bambini prima o poi devono morure. È un sopruso obbligare l’uso delle norme igieniche per bar, ristiranti, produttori di alimentari …. si perde tempo e costa. Del resto il colera e la salmonella sono sempre esistiti …e così.via. in fondo se prendi il Covid hai al massimo il 3% del rischio: ma tanto giochiamo tutti alla roulette russa. E prima o poi si deve morire. Ma io preferirei non subito, e voi?

  4. x Andrea, uno che in quanto a stupidaggini non teme confronto. Certo che è un sopruso! per una serie di motivi, soprattutto la totale infondatezza della sua utilità per come viene usata e per quello da cui vorrebbe proteggere. Vedo che il sistema-burioni vi ha preso il cervello!.. “i vaccini sono sicuri perchè la cintura di sicurezza salva la vita, e sono obbligatori perchè pure il casco lo è”… la logica vi trasuda da ogni poro, vero?!
    Se pensi che tutto questo sia stato fatto per la salute, come mai quando dovevamo presentare i documenti per andare a comprare il pane, IL PANE, e neppure potevamo comprarlo due volte in un giorno se capitava, allo stesso tempo potevamo uscire a comprare le sigarette???
    E come mai potevamo portare i cani a spasso, e riportarli in casa, dopo che avevano strisciato con le zampe dapertutto per strada, senza alcun alcool gel?! e fatevele due domande.. non vi costa nulla, a parte uno sforzo mentale di cui pare siate incapaci..

    x il finto runner: la lombardia ha avuto morti di polmoniti da anni, sempre con ospedali al collasso, vai a leggerti i giornali degli anni passati. Non esiste nessuna pandemia di covid, esistono dei morti ammazzati a causa di imposizioni criminali dei governi, le quali hanno portato all’accentuarsi di fenomeni già comuni. Aggiungici che a marzo la gente che veniva ricoverata per sospetto covid aveva la certezza di non uscirne piu, ma non per il covid, perchè venivano intubati e venivano obbligati i medici a non usare determinati farmaci.. Dovrebbe essere chiaro a tutti ormai, invece vedo che continuate a non capire

  5. Buongiorno, ma sti due qua sopra non hanno capito che possono chiudersi in casa per sempre e nessuno ne sentirà la mancanza, il runner falso e andrea? e questo andrea sta proprio fuori, per la salmonella o per qualunque altra malattia non è mai stato imposto niente di quanto fatto fino ad oggi da questi dittatori. eh si, jack ha ragione da vendere, sono dittatori. fino ad oggi abbiamo avuto 300 mila casi di covid, tutti con numeri pompatissimi dovuti ai test per niente attendibili e a cambiamenti nelle procedure di ricovero e cimiteriali, infatti tutti i casi non definiti sono trattati automaticamente come covid, lo volete capire o no?
    E poi che c’azzecca la salmonella? per caso a causa della salmonella in qualche ristorante, o per il colera, sono stati rinchiusi 60 milioni di abitanti in casa per due mesi?!?!? che tenete le pigne al posto del cervello?

    Ma pure così, 300 mila casi non sono per niente un’emergenza, se vi ricordate che fino all’anno scorso in ogni stagione avevamo parecchi milioni di persone a letto con l’influenza, ricordo pure dieci milioni in una stagione, e non era emergenza, non si bloccava l’italia.

    Jack tiene piu che ragione, e pure gli altri come pino salvatore e runner quelli veri.
    Abbiamo avuto 300 mila casi di influenza, solo un po’ piu letale soprattutto a causa di imposizioni governative, mentre altri anni avevamo fino a dieci milioni di casi. Dove la vedete l’emergenza?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.