Ladro arrestato dopo inseguimento sui tetti di Salerno Energia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Notte movimentata per i poliziotti della Volante della Questura di Salerno, dopo un inseguimento sui tetti dell’edificio sede della Società Salerno energia gli agenti hanno arrestato  un salernitano  con pregiudizi di polizia resosi responsabile del furto aggravato di un personal computer e di resistenza a P.U.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, predisposti dal Signor Questore, intensificati nei fine settimana in occasione della “movida”, alle ore 5.00 circa,  venivano inviati in questa via Passaro, a seguito di telefonata giunta sul numero unico delle emergenze 112 che segnalava la presenza di un un uomo entrato  all’interno dei locali della società Salerno Energia.

Gli operatori,  giungevano sul luogo in pochissimi minuti e dopo aver contattato il personale preposto alla vigilanza interna dell’azienda ‘Salerno energia’, entravano all’interno della palazzina,  notando subito una finestra degli uffici forzata ed aperta, e pertanto iniziavano la ricerca dell’uomo.

Giunti al secondo piano, dopo aver udito dei rumori, riuscivano a raggiungere il tetto della struttura dove  notavano un giovane che furtivamente cercava di nascondersi all’interno di uno sgabuzzino riservato al reparto caldaie. Gli agenti pertanto, dopo essersi qualificati gli intimavano l’alt, ma il ragazzo al fine di guadagnare la fuga strattonava violentemente gli operatori  cercando di fuggire, veniva rincorso  e bloccato.

A seguito di perquisizione personale, il ragazzo veniva trovato in possesso di un computer portatile di colore nero, asportato dall’interno degli uffici della società.

Condotto presso gli uffici della Sezione Volanti il giovane identificato per A.G.  salernitano di anni 22 con specifici precedenti di polizia, veniva tratto in arresto e su disposizione del Pubblico Ministero posto agli Arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo previso per lunedi p.v.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Grossa operazione di polizia ……??!!!!!
    E tutti gli extracomunitari che sistematicamente vengono accompagnati da organizzazioni criminali, davanti a supermercati e chiese ???
    Dov’è la Poluzia ?????
    Duri con i deboli e deboli con i duri….
    Go home….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.