Maltempo, fango e detriti: torna la paura a Sarno. Evacuate alcune zone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Criticità, disagi alla viabilità e allagamenti in tutta la provincia di Salerno a causa del maltempo che in queste ore si sta abbattendo su tutto il Salernitano. A Sarno, si stanno verificando situazioni complesse improvvise, Vicolo San Sebastiano e Corso Umberto I sono invasi da fango e detriti . È stata attivata la macchina dei soccorsi e a breve verranno evacuate alcune zone cittadine, in particolar modo via Bracigliano, via Nunziante, l’area della chiesa San Sebastiano e il Corso Umberto I. Il sindaco Giuseppe Canfora annuncia anche la chiusura delle scuole.

La protezione civile, i vigili urbani e molti volontari sono impegnati a raggiungere le abitazioni delle persone che devono lasciare la propria abitazione in special modo quelle ricadenti nel centro storico. Intanto la Scuola “Baccelli” è stata aperta ed utilizzata per accoglienza le famiglie evacuate.

LE PAROLE DEL SINDACO CANFORA. Stiamo coordinando le operazioni con le forze dell’ordine, la protezione civile, i vigili del fuoco, ambulanze, croce rossa.

Chiedo a tutti massima collaborazione. Evacuazione Zone:
via Bracigliano ed in particolare Zona Santa Lucia (Prima e Seconda Fontana)
in Corso Umberto I e relative traverse situate nei pressi della Chiesa di San Sebastiano, Vicolo Primo e Secondo San Sebastiano, lato monte, Vicolo dei Miracoli.

Stiamo raggiungendo tutti e, chi può in autonomia, lasci le proprie abitazioni e raggiunga quelle di parenti e amici oppure si rechi presso il Centro di Accoglienza predisposto dal Comune di Sarno alla scuola Media Baccelli sita in Sarno alla via Matteotti.

Ricordo che la scuola Baccelli è aperta ed è Centro di Accoglienza per le famiglie evacuate.
Stiamo raggiungendo tutti i fronti critici. Daremo aiuto a tutti. Restiamo uniti”

Tutto l’Agro nocerino-sarnese è, comunque, sott’acqua con criticità riscontrate anche in altri comuni tra cui Castel San Giorgio.

A Baronissi, il sindaco Gianfranco Valiante “a causa dell’allerta meteo che ha già procurato notevoli danni in città con la caduta di numerose alberature, ha disposto la chiusura per domani 28 settembre di tutte le scuole di ogni ordine e grado della Città.”

Viene raccomandato a tutti i cittadini di non uscire di casa se non strettamente necessario.

Scuole chiuse anche a Nocera Inferiore e Pagani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.