Covid. Salerno, si torna indietro sei mesi: auto protezione civile invita a rispetto regole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Coronavirus, Salerno: il Comune ricorre all’auto della Protezione Civile, con l’altoparlante, per invitare i cittadini ad indossare la mascherina. Sembra purtroppo essere ritornati indietro di sei mesi quando a marzo durante il lockdown la voce dell’altoparlante rimbombava nel silenzio delle strade deserte.

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. avete rotto gli zebedei. Abbiamo capito che c’è il pericolo di essere contagiati però ora si sta esagerando. Come mai in Cina sono tornati alla normalità e qui ancora si fa allarmismo? La verità è che fa comodo ai politicanti di turno tenere il popolo per le pa..e! Ok alla prevenzione ma quando è troppo è troppo.

  2. Una domanda per i negazionisti:
    come vi spiegate che i casi stanno aumentando?
    c’e’ o non c’e questo virus?
    e se c’e’, sta aumentando perche’ ci sono gente come Runner e Pino?

  3. x ziso…perchè in Cina se non rispetti le regole ti fanno un c…così …qui invece devono anche invitarti, per gentile concessione, a metterti la mascherina obbligatoria…siamo un popolo di falliti ci meritiamo tutto questo….questa non è democrazia, ma anarchia allo stato puro.

  4. I negazionisti troveranno sempre un modo, ovviamente senza un minimo senso scientifico e logico, di dare la colpa a qualcun altro. Gente che nella vita non ha mai preso responsabilità o affrontato le conseguenze delle proprie azioni e che ha remato sempre verso quei lidi in cui c’era qualcuno che urlava ciò che volevano sentirsi dire, fa niente se palesemente falso.
    Il problema non è (solo) il virus, il problema è il virus aiutato da questi mentecatti falliti.

  5. Qui nessuno nega l’esistenza di nulla sia ben chiaro, evidentemente hai studiato alle scuole barra ed hai evidenti problemi di comprensione del testo. Semplicemente ci tenevo ad evidenziare che la gente è stanca di sentir parlare di covid e dell’allarmismo dato che per un altro anno o due bisognerà convivere con questo problema.

  6. I casi aumentano perché sono aumentati in maniera esponenziale i tamponi, ma le percentuali diminuiscono…dal 10-12% di mesi fa siamo scesi al 2/3% e di questi lo 0,0…in T.I., ma ovviamente si minaccia, si sbraita, si terrorizza…acciritv..

  7. Esistono le curve dei contagi e dei decessi ….vedi Spagna e Francia …più aumentano i contagi più iniziano ad aumentare i decessi ….qualsiasi imbecille se vede i grafici capisce 2 cose …il lockdown ha fatto decrescere la curva dei contagi l’estate senza regole ha fatto riprendere la diffusione …

  8. Il discorso dell’aumento dei tamponi è un’altra stronzata ….due mesi fa ne facevano 900 ne uscivano 8 (con indice RI sotto l’1%), oggi ne fanno 5000 ne escono 250( indice RI pari al 5%).
    La matematica non è un opinione.

  9. chi chiede la mazza non è abituato senza, non nego che ci siano casi isolatissimi di persone che non rispettano le regole , ma sono veramente un eccezione, e poi diciamoci la verità , ma la mascherina all’aperto serve , ma fino ad un certo punto, i rischi di contagio sono bassissimi, non va sottovalutato il problema , ma rispetto al resto d’europa , siamo in una situazione migliore e ciò grazie al buon senso di tutti, e non dei nostri politici, che hanno fatto non poca confusione, altro che mazza io la darei addosso ….

  10. È arrivato l’arrotino!
    Per tutti i beoti bardati : oltre a questo “terribile” virus, sapete che esistono anche altre migliaia di virus e patologie anche peggiori che provocano “veramente” la morte? Continuate la vostra vita in museruola, chiudetevi in casa, fate quarantena e tutto quello che vi pare, fate le vostre astinenze, mettetevi a cantare dai balconi e amen, vivrete in eterno felici e contenti!

  11. Hai finito di scrivere barzellette scientifiche?
    Ora vuoi fare il simpatico?
    Dai trasformati nello scienziato pazzo Prof Pino ciuccio bello, dai buttala una 🐃
    mega galattica 💪🏻

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.