Direttivo Salerno: “La Salernitana sta morendo per questi motivi..”

Stampa
LA NOTA DEL DIRETTIVO SALERNO

“NO!!! Sbagliate di grosso se ci ritenete dei semplici tifosi testardi ed impulsivi.

Il NO ALLE MULTIPROPRIETA’ è frutto di ragionamenti, misere esperienze e logiche riflessioni. Questa struttura è organizzata in modo piramidale, progetta e pianifica a beneficio esclusivo della società madre. Questi anni ci hanno rivelato tutto, in modo inequivocabile. Ogni movimento legato a doppio filo alla capitale. Dal parco giocatori al settore giovanile, passando per allenatori mai venuti e chissà forse anche i palloni. I risultati ormai cristallizzati il manifesto di una impossibile progettualità.
Una società “subordinata” non lega con l’ambiente, sopisce la passione ed allontana la sua gente.

Sono scene ormai note all’ombra dell’Arechi. Accompagniamoci in questa lotta e facciamolo tutti insieme. Signori la Salernitana sta morendo e non si parla di fine economica o sportiva (da quelle si rinasce, è già accaduto) ma di passione, e questa sarebbe un annichilimento definitivo. E la colpa più grave sarebbe la rabbia indolente dei suoi tifosi, la cecità dei suoi figli. Ci vuole un sussulto di una comunità intera, delle sue istituzioni e soprattutto unione delle sue mille anime di tifosi. Da chi si era illuso, a chi non ha intuito e da chi ha disertato silente per protesta… abbiamo steccato tutti.

Ora però l’abusato”salviamola noi” non è per una ingannevole classifica sportiva ma è per la sua stessa esistenza. E il momento più grave della Nostra storia. Non possiamo pensare, non dobbiamo accettare che la festa del tanto atteso centenario sia stata l’epilogo finale, il funerale della nostra passione. E certo che ci mancano quei gradoni, ci siamo cresciuti, praticamente è casa nostra. NON CI SIAMO E NON CI SAREMO. Perché a questa proprietà mai ci legheremo. Torneremo quando ci riprenderemo la nostra libertà.

Quante promesse mancate, ad esempio il Centro Sportivo (il Mary Rose ristrutturato è quello che intendevamo nel bando?), i fallimenti sportivi ed i mediocri risultati, e tanto altro ancora. Il peso, simile ad un macigno, delle N.O.I.F. (regole che ci auguriamo per la dignità sportiva vengano inasprite e, proprio per non consentire atri casi come il nostro e senza nessuna deroga), l’emorragia inarrestabile di sostenitori, la perdita di nuove generazioni di tifosi, ci impongono di lottare per far cessare questa pantomima grottesca, quali che siano le conseguenze, anche ritorsive, perché non farlo significherebbe tradire noi stessi e vedere morire la nostra fede e la nostra passione con lei.

LA SALERNITANA STA MORENDO PER QUESTI MOTIVI e non perché non c’è una squadra di calcio che ha il colore granata ed il cavalluccio sul petto ma perché questa squadra non può rappresentare più la nostra DIGNITA’).”

33 Commenti

Clicca qui per commentare

  • E basta con sta tiritera!! Fateci godere questi successi cia vit fatta a palla ! Non tifate più cambiate squadra!

  • ….ed a me pare che più chiari di così non si può. Quello che non sono riusciti a “fare” i vari fallimenti gestionali nella centenaria storia granata, sarà, invece, il risultato della venuta a Salerno di “burini” di pessima fama, ancorché con il portafoglio gonfio. Auguriamo a codesti personaggi di poter prendere il volo, giacche trattasi – questi sì – di palloni gonfiati. Amen

  • DIFENDIAMO LA NOSTRA DIGNITA’ LA NOSTRA PASSIONE E SOPRATUTTO I NOSTRI SOGNI PERCHE’ UN UOMO UN ESSERE UMANO UN TIFOSO IN QUESTO CASO HA IL DIRITTO DI SOGNARE PERCHE’ SENZA I SOGNI LA VITA NON VARREBBE NULLA…. “NO ALLA MULTIPROPRIETA’ NEL CALCIO”

  • E basta con questi comunicati con cui esprimete il vostro dissenso parlando a nome di tutta la tifoseria. Dovete mettervi in testa che non rappresentate tutta la tifoseria, siete diventati dei lavativi ed in concreto non fate nulla. Godetevi la vittoria di ieri e quelle prossime, che si spera arriveranno, la squadra è competitiva. PS: assicuratevi di prendere il malox prima dei prossimi comunicati.

  • Questi ridicoli si preoccupano tanto delle beghe societarie della Salernitana e non del fallimento assoluto economico di una città, amministrata malissimo da burattini da almeno un decenno!

  • Banda d ignoranti, che si accontnatno di una vittoria per gioire. Vi rendete conto che riamarremo a vita una società calcistica che non potrà mai ambire a vincere il campionato di B? MAI MAI MAI!!!!
    Vedremo Cittadella, Frosinone, Empoli, Benevento, ecc ecc andare in serie A o perlomento lottare per andaci e noi NO A noi non è consentito perchè Lotito (uno che ha una squadra i a e combatte contro Inter e Jucve che non risece ad arrivare ottavo in 5 anni B?!?!?!?) non vuole!!!!
    Ma siete proprio delle mezze calzette che si accontenatno di campionati falsi!

  • X Elio, Salernitana e Il direttivo non mi rappresenta, solo l’educazione e il buon gusto mi impedisce di mandarvi a………. ma ci siamo capiti.
    il Malox non l’ho preso ieri e non lo prenderò, io continuo a tifare la mia Salernitana come ho fatto dal 1967 e dico quello che mi va e me ne f…e di cosa ne pensate. questa é una società che rappresenta un calcio di m…a che può piacere solo a ignoranti, lecchini e asserviti ai Padroni.
    Elio goditi questo successo (quali altri successi) generato solo dalla fortuna e da un arbitro indecente, e lo sai benissimo

  • Illusi noi scompariamo laSalernitana No! Poi se vogliamo dirla tutta ormai siamo saliti a un livello superiore di Calcio Scommesse di livello planetario, quindi risparmiatevi ogni commento o proclami!

  • Facciamo vedere come il tifo salernitano è legato alla città… Scegliamo a turno una squadra di Salerno che milita nelle basse categorie e andiamola a tifare… Facciamogli capire che si tifa per la città e non per la categoria…

  • Evitate commenti stupidi,mi auguro che vi riaprano lo stadio così ci andate,vi andate a divertire,e galleggiate come sempre,sti ridicoli…questo vi meritate

  • Pseudo tifosi che davanti a una vittoria rinnegato la propria appartenenza e dignità.Tifosi senza un domani senza ambizioni,tifosi ma di cosa ………

  • Ho iniziato a tifare Salernitana qualche anno prima di te, e la penso esattamente come te. Sarà l’età, sarà il troppo amore per questa squadra, tanti ricordi, tanta passione , per questo io certe cose come te non le riesco proprio a condividere. Forza Salernitana.

  • Mi chiedo quale potrebbe essere l’alternativa a Lotito…se c’è qualcuno del direttivo che ha qualche idea, lo dica. A mio modesto avviso, al momento, l’alternativa è il nulla…meditate gente meditate…FORZA GRANATA

  • Ma quando LoTito è venuto a salerno, tutti in Piazza nel gioire, era già padrone della Lazio, dunque multipropietà. Ora che non vi accarezza, non vi sorride e non vi dichiara cosa vul fare, tutti contro? anche un certo tipo di stampa?. C’è qualcosa di presunzione.

  • Bel comunicato del direttivo Salerno, condivido ogni parola di quanto detto. Liberate la Salernitana.

  • La morte della Salernitana anticipa di poco la morte di tutto il calcio italiano. Dopo aver assistito all’ultimo atto della farsa pallonara partenopea, ideata da De Luca, De Laurentiis e Spatafora, con la squallida questione di MafiaJuve contro Mafia Napoli, è giunta l’ora di levare mano. Chi segue il calcio è complice e camorrista.

  • Che banda di cialtroni. Gente che critica, non è soddisfatta ma non riesce a trovare un’alternativa. Bravi! Fate come a Trapani, una sorta di azionariato popolare, il risultato: il giorno dell’atto, dal Notaio non si è presentato nessuno ed il Trapani è stato cancellato dal panorama calcistico della serie C. Statevi a casa, che è meglio…..per tutti……!

  • ai soliti criticoni chiedo qual’e’ la loro alternativa? via lotito e poi? ci fosse una proposta seria e non le solite buffonate di imprenditori di cui non si sa mai niente che sarebbero disposti a rilevare la societa? forse qualcuno ha nostalgia di personaggi come il fantomatico Cala? a quelli che pensano che pur di mandare via lotito sarebbe meglio partire dai dilettanti dico no grazie e se c’e nostalgia delle serie inferiori basta spostarsi di poco e ci sono cavese e nocerina. ma qualcuno c’e’ rimasto male per la vittoria di verona? pazienza

  • Per tutti quelli che dicono prendetiil malox
    Meglio prendere il malox che prenderlo nel c..o a fine stagione dai proprietatri della Lazio B!
    Forza Salernitana e anche se il direttivo non mi rappresenta, concordo con loro.

  • Ragazzi, a me come a Voi non piace il campionato falsato e il galleggiamento, che in 5 anni è stato un fatto, è una vergogna antisportiva. Ma non sono sicuro che combattere Lotito sia l’unica soluzione. E se la soluzione fosse solo spingere per far alleggerire le Noif ?
    L’attuale proprietà o il solo Mezzaroma potrebbe portarci in A. E con la Lazio sarebbe …un derby.
    A me non dispiace questa prospettiva. Vedete, è vero che ci sono fior di provincie e capoluoghi di regione e di ex nobili tra C e D, guardatevi i nomi, oggi il calcio di Provincia costa tanto e rende poco.
    Lotito non mi è simpatico, ma vorrei avesse la possibilità legale di portare una seconda squadra in A. Mi sbaglio?

  • Non ci sono alternative……..teniamoci stretta la categoria……..dove andremo a finire……
    STAT NGUAIAT!!!
    Continuate a tifare per la CATEGORIA nonostante tutte le mancanze di rispetto e le offese. Complimenti.

  • Mamma mia e quanti professori pro e contro Lotito….e mo’ c’è pure qualcuno che si dichiara nel mezzo senza schierarsi.
    Ognuno di voi crede di avere la verità in tasca dimenticandosi che le vere verità non le conosce nessuno….sarebbe troppo bello visto che in serie A ci sono tante scatole cinesi e tanta multiproprietà non chiara.
    Tutti dovremmo fare un esame di coscienza sportiva (i veri esami sono…altri) e andare verso una sola direzione ….”tifare compatti la Salernitana” al netto di Lotito e Company.
    Tifare tutti insieme x la maglia e fare capire che dietro ai giocatori c’è una massa di persone e di passione e che gli stessi giocatori non potranno mai tirarsi indietro.
    Incitarli e renderli invicibili , presenti sempre anche fuori dallo stadio.
    Faccio un esempio:
    Leeds, dieci anni fa circa , ultima partita già retrocessa matematicamente erano presenti 50mila persone che applaudirono i giocatori.
    Fine Partita (20 Mila) contestazione pacifica alla società ( contestata x tutto il campionato) sotto la sede.
    Vinsero i tifosi.
    Forza Salernitana
    Impavida e mai doma!!!!

  • al dila’ dei concetti o preconcetti io mi limito a leggere e a osservare. n tutta onestà devo dire che mi pare che da un pò di tempo a questa parte le azioni i comunicati siano tutti estremamente condivisibili. il fallimento di questa società è sotto gli occhi di tutti. passione ridotta al lumicino, frequenza allo stadio ai minimi storici, iniziative per fidelizzare i tifosi meno di zero, progetti totalmente assenti. tutti punti toccati da loro in questo ed altri comunicati. i gruppi ultras francamente non mi piacciono ma debbo ammettere che le argomentazioni di questo comunicato sono assolutamente VERITIERE e degne di lode. BRAVI.

  • Ma dico io, se vi piacciono le multiproprieta tifate direttamente la Lazio e non rompete i coglioni con la Salernitana. Ma che forza e interesse ha una seconda squadra ? Ma a Torino tifano la Juventus U23 che gioca in Lega pro ? No ! E allora basta con le multiproprieta che servono solo a nascondere soldi e impicci, di sportivo non c’e rimasto un c…o di niente. Meglio in D contro il Budoni (con tutto il rispetto per il Budoni), per chi se lo ricorda

  • La dignità non si compra al mercato. Avanti così non dureranno molto. La storia insegna. Vincere e vinceremo ahahah ahahah ahahah ahahah ahahah

  • Volete liberare la salernitana ma da cosa? Non vi interessa la categoria ma siete amareggiati perché con questa società non potete andare in sarie A. Io ho visto quasi sempre serie c. Ora mi godo la serie B. Nemmeno Aliberti era buono perché di San Giuseppe vesuviano. State a casa che è meglio. Allo stadio va chi vuole.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.