Comunione negata a bambino autistico, mamma minaccia di incatenarsi al Vaticano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
“Mary, mamma di un bimbo autistico al quale sarebbe stata negata la Prima Comunione, è pronta ad incatenarsi al Vaticano pur di avere giustizia. Come ha riferito la donna all’Ansa, pare che la Curia avrebbe difeso il sacerdote senza nemmeno inviare gli ispettori per analizzare la vicenda. Una mancanza di tatto e di rispetto, al di là di come siano andate realmente le cose.
La donna ha riferito di un caso analogo accaduto sempre in quella chiesa, Santa Maria del Carmine a Poggioreale. Abbiamo sposato giorni fa la causa di Mary e abbiamo inviato una nota alla Curia, ma non ci fermeremo. Invieremo una nota ancora più dura esigendo che venga assolutamente fatta chiarezza sulla vicenda e vengano inviati gli ispettori per analizzare a fondo quanto successo.
Se la denuncia di Mary corrispondesse a realtà saremmo davanti ad una vicenda terribile, ancora più grave perché consumatasi in una chiesa. Se il sacerdote ha discriminato un bimbo solo perché autistico deve essere destituito. Siamo pronti anche a portare avanti una petizione popolare a favore di Mary e di suo figlio”.
Lo hanno detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde e Gianni Simioli, conduttore radiofonico.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Sinceramente credo sempre di meno nella chiesa attuale e nei suoi rappresentanti,specie nel Grande Capo.

  2. Ma cosa ne volete tirare fuori da gente che ha sempre dato la caccia alle streghe, che ha avuto la santa inquisizione, che protegge i pedofili ecc. ecc. Lasciamo stare tutti questi sono sicuro che avranno poi il loro giudizio quando sarà e con tutto che hanno pregato una vita intera sempre all’inferno andranno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.