Coronavirus in Campania: 448 nel napoletano, 112 Caserta, 55 Avellino, 46 Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
È concentrato in grandissima parte nella provincia di Napoli l’aumento dei contagi da Covid-19 registrato oggi in Campania. Secondo quanto contenuto nell’aggiornamento diffuso dal Ministero della Salute, sono 448 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi nel Napoletano, dove dall’inizio dell’emergenza si sono contati 10.655 casi totali. La seconda provincia con il maggior numero di nuovi casi, e di casi totali, è Caserta: 112 nuovi casi per un totale di 2.387. Segue Avellino con 55 nuovi casi, 1.059 totali, e Salerno con 46 casi, 1.769 totali. Ultima provincia per numero di contagi è Benevento, con 20 nuovi casi per un totale di 476. Sono 76 i nuovi casi ancora in fase di verifica, per un totale di 757 nuovi casi registrati oggi in Campania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. E a Salerno stiamo ricoverando napoletani su napoletani.
    La Campania é l’unica regione che ha un capoluogo di regione che non solo non aiuta le altre città, ma chiede perennemente aiuto alle altre città

  2. Stai zitto ignorante e antinapoletano!!! Napoli e’ la culla della civilta’ e dell’arte!! Ma tu che capisci!!! Sei una capra!!!

  3. Deficiente delle 19:01

    E che li dobbiamo far morire perché sono Napoletani? ma vedi di crepare tu imbecille.

  4. Quanti Salernitani vanno a Napoli al policlinico, al Santobono…..?
    Purtroppo per mentalità e densità abitativa si sapeva che era la zona più pericolosa.
    De Luca ha fatto un mezzo miracolo nella prima ondata, ora è ostaggio( le elezioni le ha vinto) degli industriali e dei commercianti(l’errore fatale che provocò L’ecatombe Lombarda), ma penso che se i morti iniziano ad aumentare e gli ospedali scoppiano, si chiuderà di nuovo tutto.

  5. E pensare che tra poco ci sono eventi come le luci d artista .Vorrei chiedere a chi ci governa come sara il distanziamento come faranno i ristoranti e bar a chiudere dopo le 22.00 chi ci controllera la temperatura . O nelle previsioni del nostro governatore della campania sara tutto finito .Chi controllera tutti que bus che arriveranno da tutte le parti. Buooo

  6. -deluca non ha fatto nessun miracolo, semplicemente il virus qui non c’è mai stato, ancora dovete capirlo?
    -la temperatura è una balla perchè il 98% è asintomatico quindi non tiene la febbre! se tenesse la febbre non sarebbe asintomatico ma a quel punto nn farebbe parte di qul 98 e sarebbe come sempre è avvenuto nella storia: ti stai a casa e ti curi, ma ti curi tu che sei malato, non queli che non tengono niente!
    -se vedete la svezia come sta, capite che il lockdown non solo non ha alcun beneficio ma ha proprio degli svantaggi, ci sta pure un rapporto britannico che dice proprio questo.
    -la campania al Cotugno ha 16 posti in terapia intensiva, per questo dovete indignarvi, non per il virus inesistente. 16 posti per 6 milioni di abitanti sono il vero scandalo ma il fumo a manovella vi ha accecato.
    -il commento contro i napoletani è una cagata pazzesca.

  7. Ribadisco un concetto che forse qualche ebete parassita non ha ancora metabolizzato. Papino continua a dire, nei soliti e ripetitivi soliloqui messi in onda dalla nota TV locale propaganda, che la Campania è la regione italiana che ha gestito e sta gestendo meglio di tutte il problema contagi.
    Ma i dati invece dicono che la Campania è, quasi tutti i giorni, la regione italiana con il maggior numero di contagi.
    Dato che la densità abitativa della Campania da febbraio ad oggi non è cambiata, mi sovviene il dubbio che Papino sia stato, è e sarà, totalmente ininfluente sulla gestione del virus in Campania.
    Quindi è tutto nelle mani di noi cittadini che con le giuste precauzioni possiamo tutelare le persone anziane e le persone a rischio.
    Concludo con il riaffermare, convintamente, che Papino è un Grande Bluff.

  8. X Salvatore: Napoli è la culla della civiltà ??? Ahahahahahahahahahahahahahahahahahagahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahajahahahahahahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.