Legge Severino: il Prefetto sospende il sindaco di Eboli Cariello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Massimo Cariello è stato sospeso dalla carica di primo cittadino. Il Prefetto di Salerno ha confermato la sospensione dalla carica a seguito dell’ordinanza del Giudice, per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno, con la quale il primo cittadino è stato sottoposto, questa mattina, agli arresti domiciliari.

Cariello è indagato insieme a quattro funzionari dei comuni di Cava de’ Tirreni ed Eboli. Le accuse, a vario titolo, sono di corruzione, abuso d’ufficio, rivelazione e utilizzazione di segreti d’ufficio e falsità ideologica. Il provvedimento del Prefetto è stato trasmesso al Presidente del Consiglio Comunale di Eboli per la notifica ai consiglieri.

ECCO LA COMUNICAZIONE DEL PREFETTO. Il Prefetto di Salerno, in attuazione dell’art. 11, comma 2, del decreto legislativo n. 235/2012 (“Legge Severino”) ha disposto la sospensione dalla carica del Sindaco del comune di Eboli Massimo Cariello, recentemente riconfermato alle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre.

Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’ordinanza del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno, eseguita in data odierna, con la quale il primo cittadino è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari nell’ambito di un’attività di indagine condotta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno.

Il provvedimento del Prefetto è stato trasmesso al Presidente del Consiglio Comunale di Eboli per la notifica ai consiglieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.