Salerno, nuovo quartiere verde tra Arbostella e Mariconda: ecco il Parco Orientale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Un nuovo quartiere green si appresta a nascere tra Arbostella e Mariconda a Salerno. Si tratta – come titola il quotidiano “Il Mattino” – del Parco Giardino Orientale. Alla cerimonia di inaugurazione il costruttore Tortora e l’assessore De Maio  hanno parlato di «riqualificazione in periferia entro il 2023». Il progetto prevede alte torri con appartamenti. un grande centro commerciale ed il lungofiume

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Non servono piu altri palazzi ed appartamenti alla citta’
    Anche qussti rimarranno vuoti come quei palazzoni allo stadio …. se non peggio andare all asta come le due torri vicino all’agenzia delle entrate.

  2. ancora con questa speculazione immobiliare a vantaggio degli amici costruttori…la torri zona Stadio Arechi dopo anni sono ancora vuote …tutte cattedrali nel deserto…vergogna

  3. Costruire, costruire a beneficio di chi? Salerno perde quasi 1000 abitanti all’anno solo per il saldo nascite-decessi e non mi sembra ci siano condizioni economiche tali da lasciar prevedere nuovi flussi migratori in ingresso come accadde negli anni 60.

  4. Una domanda ma con una popolazione che a salerno diminuisce anziche crescere tutte queste case a che servono

  5. Che senso ha continuare a costruire case che mai nessuno potra’ comprare o centri commerciali che rimarrano vuoti causa purtroppo la perenne mancanza di lavoro in questa regione????

  6. Torre 1 a Torre 2….passo… e Torre 3 spostati piu in la…a Torre 5 6 7 fate segnali……chiudo..

  7. Il nostro amato ex sindaco nei suoi ininterrotti 25 anni di sua amministrazione della città ha prodotto un’infinità di debiti…ergo ,con introiti della bucalossi ha cementificato l’intera città (con costruzione di palazzi di dubbia …x usare un eufemismo…bellezza esterica). Il suo modus operandi ha tolto il futuro alle nuove generazioni! P.S. pubblicate questo post…grazie.

  8. anzichè pensare a come migliorare e creare servizi alla popolazione (ciclabile che sia tale, trasporto pubblico funzionante, parchi e zone verdi) si pensa alla costruzione di nuovi edifici… mi sembra molto strano, in quanto Salerno è una città che vive un lento ma inesorabile spopolamento (ci sono dati oggettivi che asseriscono ciò) e quindi non si capisce come mai si pensa a costruire nuovi palazzi… sarebbe interessante aprire una inchiesta su questo tema…

  9. Una città che dal 1980 ha perso 30.000 abitanti continua a costruire. A beneficio di chi? Di quei 30.000 non tornerà nessuno.

  10. Ma chi vi ha detto che sono vuote ? Chi vi dice che non si vendono ? Le torri allo stadio Arechi, quelle terminate, sono tutte abitate, tutti i palazzi sulla strada del non ti pago sono quasi venduti tutti.

  11. Vuoi comprare una casa a Pastena, di 100mq in stabile casermone del 1960 che se viene un terremoto non resta nulla … e ti chiedono 300.000 Euro!…
    La vuoi comprare sul corso in stabili senza identità e senza balconi e ti chiedono 700.000€ per 100 mq e quando cammini si muove tutto il solaio, con le blatte che ti volano in casa.
    Poi apri i commenti di un articolo ad un progetto moderno e sostenibile e tutti i professoroni sentono il dovere di dire la loro adorabile amenità.
    Vogliono le piste ciclabili e poi prendono la macchina per fare 300mt.

  12. Parlate tanto per parlare: le torri vicino all’Arechi io con certezza che gli appartamenti sono venduti tutti e la molti sono abitati. E poi i palazzi li pagano i privati non il sindaco, il comune guadagna che invece del nulla tra Arbostella e Mariconda i privati fanno i loro palazzi e devono riqualificare la zona(vedi parco giochi, strade o altro). Poi possiamo criticare la riqualificazione fatta male e fatta brutta o fatta misera, ma non dite che fa i palazzi coi soldi nostri o tanto per fare

  13. Una cosa è il progetto di urbanizzazione la zona tra Arbostella e Mariconda e un’altra è quello dell’Arechi. Gradevole e armonico è il primo (oggi ho notato il bel palazzo di fronte l’ex pastificio Amato), squallido e offensivo è il secondo.

  14. Molti di coloro che commentano o sono costruttori, o hanno agenzie immobiliari oppure vivono in un’altra città e da Salerno ci passano soltanto. Tutte occupate cosa? Forse le cooperative e in parte neanche quelle. Fatevi un giro a Giovi Altimari, Casa Roma e Bottiglieri e poi mi dite quante case vuote ci sono. Idem per Monticelli fronte centrale del latte, Picarielli per non parlare di quel capolavoro di architettura che è l’Irno center. A Salerno c’è una quantità di invenduto da crack del settore e si continua a costruire, il che vuol dire ulteriore deprezzamento e bolla immobiliare sicura. Altro che chiacchiere.

  15. Non sono contro a prescindere, ma mi sembra che costruire case con la popolazione che scende costantemente sia un po’ come fare le strade sperando che prima o poi passi una macchina. A Salerno città i prezzi sono scesi fino al 30% in 10 anni, il fatto è che partivano da un livello talmente alto e fuori mercato che adesso continuano ad essere alti, ma ora i soldi non circolano più. Far passare le speculazioni immobiliari per riqualificazione urbana è stata la parola d’ordine della politica urbanistica di De Luca, adesso ne stiamo raccogliendo i frutti.

  16. sempre polemici e maligni. impegnate il tempo in attività che vi rendano più ottimisti e solari.attaccate ogni iniziativa migliorativa per la citta.rispondo a quel signore o pseudo tale che riferendosi a mariconda lo chiama bronks,non si permetta ,abbi rispetto per la brava gente che vive o ha vissuto li.Verranno bellissime case alla facciaccia diceva toto degli iettatori.miriana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.