Corruzione al Comune di Eboli: 12mila euro versati alle associazioni “amiche”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Concorsi e permessi truccati in cambio di favori e contributi: stroncato al comune di Eboli il sistema di corruzione che ha portato all’arresto dell’appena rieletto sindaco Massimo Cariello.  Il primo cittadino ai domiciliari – come titola il quotidiano “Il Mattino” – sospesi quattro funzionari a Cava ed Eboli. Dodicimila euro per le associazioni “amiche”: c’è anche il marito di una ex consigliera.

1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. E questi sono gli ex comunisti,pezzenti, nulla facenti che con la politica si sono arricchiti alla faccia degli operai che li hanno sempre votati per essere rappresentati.

  2. Vergognatevi dove sono ora tutti gli amici di cariello non lo conoscete bene ora tutti gli danno piena solidarietà mentre se viene arrestata una persona che ruba per fame la gente dice ben gli sta ma andata a …. ora vi nascondete e tutti diranno io ma chi lo ha votato io personalmente non l ‘ho votato in quanto il posto che ho me lo sono guadagnato con le mie forze e comunque a me mi fanno un …..i posti di lavoro si guadagnano con studio sacrificio ditegli agli amici di cariello che ora dovranno andare a lavorare nei campi e qualcuno sulla variante e mi informerò tramite i miei avvocati se mi potrò costituire parte civile contro questi sciacalli ora vorrei vedere le first lady che faranno se avranno il coraggio di scendere in strada.
    .

  3. Che belle cose..un favore di qua,un contributo di là..un’assunzione di qui…che bel sistema!!poi vai a votare e prendi l’80%!Fate letteralmente schifo!voi e i chi vi bacia i piedi!E i fessi partecipano ai concorsi PUBBLICI sperando di far valere la propria preparazione mentre poi arriva l’amico dell’amico e tutto è già deciso..mi verrebbe voglia di dire che bisogna andarsene da qui,ma invece ve ne dovete andare voi,corrotti maledetti!dovete pagare tutto!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.