De Luca, lockdown? “Questo sarà un week-end decisivo. Responsabilità di tutti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Se vogliamo evitare nuove chiusure, la ricetta è semplice: rispettare le regole” ribadisce Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine dell’inaugurazione del Salerno Boat Show.

Sulle misure restrittive adottate da quasi una settimana, il Governatore ritiene questo week-end fondamentale: “Sarà una prova della responsabilità che hanno tutti i nostri concittadini e i giovani, in particolare. Avevamo un problema che riguardava la movida, abbiamo registrato comportamenti irresponsabili, centinaia di ragazzi che si ammucchiavano. Cose che non potevamo tollerare, se vogliamo contenere il contagio”.

De Luca ricorda poi che la Regione è “impegnata a garantire i posti letto per eventuali contagiati, a moltiplicare il numero dei tamponi”.

Proprio sulle file registrate al Frullone a Chiaiano (quartiere a nord di Napoli), sede dell’Asl Napoli 1 Centro, De Luca chiarisce: “Dobbiamo evitare quello che è successo a Napoli. Se centinaia di persone si presentano una mattina davanti a un’Asl e pretendono di fare immediatamente il tampone, danno solo fastidio. E compiono atti scorretti. Perché la prescrizione del tampone la deve fare il medico di famiglia che ti inserisce nella piattaforma regionale. Quindi, tu ti registri e in massimo 24 ore ti fai il tampone”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Visto che mi e’ stato bannato senza motivo, lo riscrivo:

    Mi dite perche’ invece di voler imporre ‘democraticamente’ la vostra mascherina a tutti, da veri democratici non usate voi la NP95 che tra l’ altro funziona meglio e lasciate in pace noi?

    Provate anche a farvi una corsetta e subito dopo mettervi la mascherina? Oppure rimanere vicino a qualcuno che fuma una sigaretta mentre avete la mascherina?

    Poi mi chiedo anche perche’ stiamo combinando distanza e mascherina, quando dovrebbe essere l’ una o l’ altra? Non bannatemi, ma rispondete con coerenza e fatti, oppure andatevene a casa e restate muti.

  2. “Perché la prescrizione del tampone la deve fare il medico di famiglia che ti inserisce nella piattaforma regionale. Quindi, tu ti registri e in massimo 24 ore ti fai il tampone”.
    Si questo in una regione normale non dove solo perchè sei un politico il tampone te lo vengono a fare a casa, oppure te lo fanno in tempi brevissimi perchè sei “questo codesto e quell’altro”.
    Ma questo ci è mai andato a fare una prenotazione da un qualsiasi medico?

  3. Presidente FAI IL BRAVO… ..non vorrei che tu facessi la fine di Lotito & Compagni!!
    Vedi quello che fai….Salerno è diventata UNA PERICOLOSA POLVERIERA!!!

  4. Ma dove sta la responsabilità avete detto a giugno, anzi deciso, ROMPETE LE RIGHE la gente è andata in vacanza dappertutto, discoteche piene come l’uovo, locali affollati, e adesso parlate di responsabilità, siete voi gli irresponsabili, se ci fossero state limitazioni anche anche nel periodo estivo a quest’ora la situazione non vi sfuggiva di mano ERGO…

  5. StrawHat Luffy per stare tranquillo dovrei avere una ffp3 non una 95 e tenere i goggle oltre che la mascherina, tutto per lasciare libero te di non indossare nemmeno quella di stoffa. Comunque incomincia a proporre di rinunciare (tu e tutti i tuoi congiunti!) a qualsiasi cura somministrata dal SSN se risultassi positivo al covid e possiamo parlarne.

  6. Scusate a volte mi rendo conto di essere ebete e testicolino, non in grado di capire la sofferenza altrui anzi deridendola. Sono solo e mi sfogo così. Mi sento un inute fascistello a volte

  7. Papino il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo e mi fermo, fumo di londra, fumo con gli amici….sto fumato, tossisco, cazzarola non sia mai…papinoooo aiutami…io ti amooo, scherzavo, non sei un bluff…è stato runner quel cretino parassita

  8. Ooo chiudi tutto, poi aspettiamo tutti la cassa integrazione, perché quando non avremo più di che mangiare per noi e i nostri figli, e ci siamo quasi, non so cosa possa succedere

  9. prima cosa, avete notato che fino al giorno delle elezioni eravamo i migliori i primi, dal giorno dopo siamo diventati gli ultimi, come mai? è possibile che siamo tutti impazziti noi?? oppure i dati che Lui sbandierava a voce unificata erano falsi?

    seconda cosa, e questo taglia la testa al toro: i dati istat con le variazioni rispetto all’anno passato li hanno pubblicati qui tra i commenti vari commentatori e dimostrano in modo inequivocabile che ***in campania non abbiamo mai avuto nessuna emergenza covid** ! i numeri oscillano pure al -10% a gennaio e solo un piccolo +3,8 a marzo per poi scendere di nuovo a maggio addirittura del 6,2 e in totale da inizio anno stiamo a -3,5%.
    Quindi è lampante che non abbiamo mai avuto nessuna emergenza in campania, e quindi se non era giustificata nessuna chiusura a marzo figuriamoci a ottobre.
    E quindi se chiudono è solo per un programma preparato e imposto dall’alto come hanno detto piu persone tra gli insulti dei soliti nullafacenti senza cervello e senza argomenti

  10. State tranquilli!!!!
    Papino continuando a screditare tutti, continuando a dire che è colpa di altri, continuando a dire che la Campania è la regione che ha gestito meglio il coronavirus, continuando a dire che siamo il migliori in Italia, continuando a dire che abbiamo una sanità ecceeeezzzionale, continuando ad accendere fumogeni e con il lanciafiamme in mano ci salverà ancora una volta.
    Infatti lui già ci ha salvato durante il lockdown uccidendo tutti i cinghialoni.
    Non vi risulta?
    Chiedete conferma agli ebeti parassiti che lo hanno rieletto……
    Chiedete alla grande latrina delle 00:44, schiavo di Papino, che si firma con nickname falso per screditare chi, da uomo libero, dice solo la verità.

  11. Il covid è un grande bluff, i numeri non sono da pandemia, punto non c’è altro da aggiungere. X Francesco questa del rifiuto alle cure è una classica stronzata da fascistello alla de lucra.

  12. Il covid è un grande bluff, i numeri non sono da pandemia, punto non c’è altro da aggiungere. X Francesco questa del rifiuto alle cure è una classica stronzata da fascistello alla de lucra.

  13. Ogni ASL competente per territorio, dovrebbe procedere di fare i dovuti controlli , a tappeto, di tutti i cittadidi della propria ASL, a prescindere dalla richiesta e/ o dall’esigenza di farla oltre a fare il normale vaccino anti influenzare che ogni anno dovrebbe esse fatto!
    Questa potrebbe essere , anche la soluzione definitiva per eliminare il “VIRUS COVID TERRORE DEI CITTADINI”

  14. @Francesco se tu hai paranoie da ricovero in psichiatria e vedi gli alieni, non puoi forzare gli altri a vederli… -.-‘

  15. @Francesco e comunque il tuo commento è inutile quanto privo di fatti per confutare cio che ho detto

  16. StrawHat Luffy, non glielo dire che è inutile, tanto manco lo capisce il fesso, come pure pasqualo e compagnia cantando dal balcone

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.