Il Covid si fa largo in corsia: allarme ospedali a Salerno, Nocera, Scafati e Polla

Stampa
Il Covid avanza in corsia e aumentano i contagi fra pazienti e operatori. Otto i casi accertati in quattro ospedali del Salernitano – come titola il quotidiano “Il Mattino” –  Positiva una infermiera al “da Procida” di Salerno, due medici, due infermieri e un addetto alle pulizie a Scafati, una paziente in neurologia a Nocera Inferiore e un camice bianco a Polla.

7 Commenti

Clicca qui per commentare

  • questo è il risultato di amministrazioni sanitarie non classificate e non classificabili: 7 mesi di covid per il bel risultato di uno screening in ingresso ai PO che è inesistente per cui ti ritorvi il positivo asintomatico in corsia e te ne accorgi solo quando ha avuto il tempo di contagiare tutto il reparto! bastava poco: creare reparti limbo nel quale ricoverare tutti i pz in ingresso e fino a esito del tampone; se tampone negativo il pz è trasferito in reparto ordinario altrimenti va in un ospedale covid. per non parlare poi dello screening stesso: solo 2 centri (SA e Eboli) che processano i tamponi uno dei quali da circa 3-4 gg è out per rottura della macchina …. bisogna sapere che il tampone se non processato in tempi brevi rende elevata % di falsi positivi! emergenza covid gestita benissimo!!!!!!! qualcuno c’ha preso pure il 75% dei voti a SA!!!!! vergognatevi!

  • Ed i vaccini anti influenzali che sono introvabili, telefoni ai numeri ASL adibiti alle prenotazioni e non ti rispondono i numeri sono il 694324 ed il 694379, ieri sera dopo essere stato dal mio medico di base e dopo avermi prenotato forse per il 26 ottobre ho chiamato all’ASL erano le 16.00 ed un operatrice mi ha risposto guarda un po’ e mi ha detto che dovevo telefonare per prenotare stamani 13 ottobre na o risultano i numeri occupati o il telefono squilla ma non rispondono. Questo è lo schifo io ho la bronchite cronica ostrittiva ho 67 anni e sono a rischio come tanti altri, ci riempiono di parole ma poi ai fatti sono il nulla come i 4 milioni di tamponi promessi ed acquistati un mese fa dal ns presidente. Che schifo. Vi prego di non censurare perché questa è la pura verità.

  • Tutti meritati quei voti, altrimenti forse si andava fuori regione per avere un minimo di organizzazione. Per ora in Campania la Sanità sta migliorando. L’organizzazione che ha dato De Luca è stata apprezzata da tutti, anche dal governo centrale che arrivava secondo dopo le certe scelte fatte da De Luca. Alla fine concludo che siano soli motivi politici da chi e sempre stato asfaltato. Pensate piuttosto che il sig.Mentana nel suo tg ieri ha mostrato i soldi dati in beneficenza da tutti e da varie emittenti televisive tra cui la 7…ebbene danaro evoluto solo a 4-5 ospedali del nord, 2 milanesi ,uno di Padova e altro del bresciano ecc. Al Cotugno e al Pascale, nulla. Dopo che il Cotugno è stato preso ad esempio in tutto il mondo. Pensate e protestate per questo invece di criticare solo per qualche poltrona.

  • Il genio del giorno. Il reparto limbo nel quale ricoverare tutti i pazienti in ingresso è il colpo di genio del giorno. In pratica ce c’è un positivo in ingresso si infettano tutti i pazienti nel reparto limbo che evidentemente ponn muri.

  • imbecille! i reparti covid sono ftt con stanze singole e tutti i presidi x la prevenzione del contagio! 6 vrmnt 1 cretino!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.