Covid, Unione cuochi Campania: “No al Dpcm”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dicono ‘No’ al nuovo Dpcm che “ancora una volta mette in ginocchio le nostre attività”.

Sono i cuochi della Campania, riuniti nell’Unione Regionale Cuochi della Campania, Urcc, che parla di “rappresaglia” da parte del Governo. Luigi Vitiello, presidente di Urcc, chiede “una proroga all’entrata in vigore del Dpcm”.

“Si tratta di provvedimento che contestiamo perché penalizza ulteriormente attività che già sono in ginocchio, ma soprattutto lo fa senza che ci siano ragioni oggettive che lo giustifichino – ha affermato – Dalla riapertura, non c’è alcun riscontro che individui in bar e ristoranti luoghi di particolare diffusione del contagio. Quindi ridurre gli orari di apertura non ha senso”.

Sotto accusa anche la decisione di limitare a 30 il numero di partecipanti a cerimonie, “30 persone sono davvero poche”. “Con questo provvedimento per molti locali non avrà più senso aprire – ha sottolineato – e il danno economico con perdita ulteriore del fatturato ci sarà per tutti.

Le soluzioni per salvaguardare la salute pubblica ci sono, senza scaricare il peso ancora una volta sulle attività”. “Bisogna rafforzare i controlli e correggere le situazioni anomale, con un spirito di collaborazione tra il privato e istituzioni – ha aggiunto –

La cosa più grave è che il Governo emana questi provvedimenti senza dire come intende supportare i locali che ne pagheranno gli effetti, è vero che il provvedimento vale un mese, ma un mese così per molti di noi significa chiudere”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.