Covid: De Luca chiude scuole e università. Vietate feste e cerimonie civili e religiose

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
52
Stampa
E’ in corso di pubblicazione un’ordinanza, firmata dal Presidente Vincenzo De Luca – che sarà trasmessa a breve – contenente ulteriori misure di contenimento e prevenzione del contagio da Covid-19.

In relazione alla situazione epidemiologica esistente, sono state adottate misure rigorose con il doppio obiettivo di limitare al massimo le circostanze di assembramenti pericolosi in ogni ambito, privato e pubblico, e con l’obiettivo di ridurre al massimo la mobilità difficilmente controllabile.  Queste le principali misure adottate:

-Per il livello di contagio altissimo registrato anche nelle famiglie e derivante da contatti nel mondo scolastico, nelle scuole primarie e secondarie sono sospese le attività didattiche ed educative in presenza dal 16 al 30 ottobre.

-Sono sospese le attività didattiche e di verifica in presenza nelle Università, fatta eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno.

-Sono vietate le feste, anche conseguenti a cerimonie, civili o religiose, in luoghi pubblici, aperti pubblico e privati, al chiuso o all’aperto, con invitati estranei al nucleo familiare convivente.

-Sono sospese le attività di circoli ludici e ricreativi.

-E’ fatta raccomandazione agli Enti e Uffici competenti di differenziare gli orari di servizio giornaliero del personale in presenza.

-A tutti gli esercizi di ristorazione è fatto divieto di vendita con asporto dalle ore 21. Resta consentito il delivery senza limiti di orario.

Tali misure si aggiungono a quelle già disposte nelle recenti precedenti ordinanze, a cominciare dall’obbligo di indossare la mascherina deciso due settimane fa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

52 COMMENTI

  1. si nun vulit sta i regol chist è u risultat vabbuò? ci pensavate prima di farvi la vacanza fuori, prima di uscire senza mascherine e mo ittam o sang.

  2. Per la redazione, quando mettete, ogni giorno ciò che dice il vostro padrone, potreste non mettere la sua foto almeno non vediamo la sua faccia di c… o. Grazie 🤣🤣

  3. Se ne frega di voi. A lui lo stipendionon cambia…. ancora complinenti a chi lo ha votato… e ditemi che qui non c’è nessuno ad averlo fatto. Ora tenetevelo caro caro

  4. Non avete programmazione di nulla ma figurati nessun trasporto potenziato niente piste ciclabili con annessi parcheggi ma come pensate di far stare a distanza nei bus nelle metro come ci devono arrivare a scuola e poi anche i negozi perché non aprire un ora più tardi così da lasciare i mezzi di trasporto più liberi…

  5. Le palestre sono aperte e anche i centri commerciali. Lì i ragazzi continueranno ad andare. I trasporti si potevano potenziare il tempo c’è stato per organizzare. De Luca ha pensato solo alle elezioni. Deficienti mille volte chi lo ha votato.

  6. Io non ho fatto vacanze fuori ho sempre lavorato e mi ritrovo ora in cassaintegrazione e domenica dovevo fare la comunione a mio figlio chi mi da i soldi cacciati fino ad ora? Soldi sudati e conservati da 2 anni

  7. Non ho votato De Luca, ma devo comunque riconoscere che è meglio prevenire che curare e quindi gli do ragione!

  8. E vero il calcio non chiude che è stracolmo di positivi, chiudono le scuole che hanno contagi appena allo 0,1% . Che demenzialità, e c’è gente che da ancora corda a chi ha dimostrato in questi mesi incapacità a governare, ed a gestire .Il bello che se fate questi discorsi, passate voi per irresponsabili, per idioti, per ebeti, ma vi rendete conto? che teatrino … naturalmente la colpa di chi è, di quell’unico fesso che non mette la mascherina e sta a 200 metri da te. Quando d’estate avete permesso di tutto e a tutti … discoteche piene, locali pieni ma basta … e ribadisco il 95% è asintomatico…

  9. Vi rendete conto delle cazzate che sparano a livello locale,nazionale,mondiale????
    Wee sveglia! !!!!!Osservate ,ascoltate,questi stanno giocando con voi,vi stanno togliendo la libertà e il futuro……
    Bisogna intervenire….☠

  10. Fammi capi domenica tt pronto per festeggiare la comunione a mio figlio tt pagato e adesso che devo fa mi rimborsi tu ne scem ma famm capi

  11. E’ una vergogna. Non si fa un’ordinanza alle 9 di sera con attuazione per la mattina successiva. Invece di potenziare i mezzi pubblici chiudono le scuole! Ormai ai cittadini si chiede ogni sacrificio, ma lo Stato non fa nulla

  12. Poveri bambini io ho 2 figlie che vanno a scuola o meglio andavano a scuola e sono incazzato nero. Assurdo chiudere le scuole quando poi gli assembramenti sono sui mezzi di trasporto e nei fine settimana tra ragazzi. Perché non ha messo più controlli per le strade la regione va governata diversamente sopratutto nei momenti difficili. Secondo il mio parere andavano circoscritte le zone con più contaggi non tutta la regione.

  13. Decisione saggia.. grande Presidente… domani tutti i ragazzi in giro per la città stile struscio di Natale, direi che, visto il livello, non poteva pensarla meglio questa ordinanza.. dal controllo della temperatura alle entrate delle scuole al liberi tutti in mezzo alla gente

  14. I Campani lo hanno rivoluto e questo è il risultato. Vedrete chi s’ingrasserà e chi dovrà dimagrire. Male peggiore per la Campania non ci poteva essere.

  15. mi spiave per chi ha speso soldi per festeggiare, per chi ne perderà perché dovrà badare ai figli, e per chi semplicemente vuole contestare a prescindere, ma la cosa che sfugge a tutti è che i numeri se fossero reali sono pesantissimi. Qui non abbiamo ne i mezzi ne le strutture per fronteggiare un emergenza come quella verificatasi in lombardia nella prima ondata. Se non vogliamo diventare la nuova Bergamo e piangere familiari e amici, stringiamo le chiappe e guardiamoci la castagna. Le scuole non erano più sostenibili in sicurezza, chi dice il contrario mente sapendo di farlo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.