Odissea parto per positiva di Cava, il marito accusa: “Trattata come una bestia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Non si placano le polemiche per l’assenza nel Salernitano di un reparto attrezzato per gestanti contagiate dal Covid. Anche  un’altra gestante – come titola il quotidiano “Il Mattino” – è restata “parcheggiata” a casa. Intanto il marito della donna di Cava trasferita a Potenza accusa: «Trattata da bestia e abbandonata tra dolori allucinanti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Confermo… Lo stesso trattamento è stato riservato ad un parente portato al pronto soccorso di altro ospedale: positivo al sierologico, è stato isolato per svariate ore in attesa del tampone senza ricevere nessuna assistenza. Io immagino anziani, malati gravi positivi : saranno abbandonati e lasciati morire? È possibile che dobbiamo augurarci di non aver biosgno di andare in ospedale?

  2. ringraziare il venditore di fumo regionale e i suoi sostenitori. da dopo le elezioni sono incominciati tutti i problemi, mentre fino al giorno prima eravamo la prima regione per tutto il possibile. bravi i fessi

  3. la tortorella è centro covid pagato da noi dove è presente il reparto di ostetricia. Solidarietà a questa famiglia comprendo perfettamente. Durante la chiusura ho chiesto assistenza per mia madre anziana e allettata ma siamo stai abbandonati anche dagli specialisti da noi pagati fini a quel momento profumatamente. Solo il medico odi famiglia ci ha aiutati. La risposta era abbiamo avuto ordine di non andare a a vistare i pazienti.

  4. 10.43 ecco bravo, spargiamo la voce noi che abbiamo vissuto quelle esperienze, altro che sanità migliore, hanno affossato tutto il resto che non era covid, per coprire i buchi e le carenze, mentre secondo l’anac un posto covid in campania costa 76000 euro mentr ein lombardia 5100. dove vanno i 71000 di differenza? perchè il venditore di fumo non ci dice questo invece di rincorrere pensionati, corridori, escursionisti e ragazzi che stanno con qualche amico magari di sera o notte?
    questa è la sanità campana, difffondete a tutti le vostre esperienze, perchè sicuramente ce ne saranno a migliaia di negative, altro che il fumo che sparge il solito dalla sua tv in pompa magna

  5. È una fake news…….
    In Campania abbiamo una sanità ecceeeezzzionale……
    Lo dice Papino…..
    E gli ebeti parassiti ci credono………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.