Odissea parto per positiva di Cava, il marito accusa: “Trattata come una bestia”

Stampa
Non si placano le polemiche per l’assenza nel Salernitano di un reparto attrezzato per gestanti contagiate dal Covid. Anche  un’altra gestante – come titola il quotidiano “Il Mattino” – è restata “parcheggiata” a casa. Intanto il marito della donna di Cava trasferita a Potenza accusa: «Trattata da bestia e abbandonata tra dolori allucinanti».

11 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Confermo… Lo stesso trattamento è stato riservato ad un parente portato al pronto soccorso di altro ospedale: positivo al sierologico, è stato isolato per svariate ore in attesa del tampone senza ricevere nessuna assistenza. Io immagino anziani, malati gravi positivi : saranno abbandonati e lasciati morire? È possibile che dobbiamo augurarci di non aver biosgno di andare in ospedale?

  • ringraziare il venditore di fumo regionale e i suoi sostenitori. da dopo le elezioni sono incominciati tutti i problemi, mentre fino al giorno prima eravamo la prima regione per tutto il possibile. bravi i fessi

  • De Luca dove sei? Vieni fuori e parla o taci ancora di fronte a queste inciviltà?

  • la tortorella è centro covid pagato da noi dove è presente il reparto di ostetricia. Solidarietà a questa famiglia comprendo perfettamente. Durante la chiusura ho chiesto assistenza per mia madre anziana e allettata ma siamo stai abbandonati anche dagli specialisti da noi pagati fini a quel momento profumatamente. Solo il medico odi famiglia ci ha aiutati. La risposta era abbiamo avuto ordine di non andare a a vistare i pazienti.

  • 10.43 ecco bravo, spargiamo la voce noi che abbiamo vissuto quelle esperienze, altro che sanità migliore, hanno affossato tutto il resto che non era covid, per coprire i buchi e le carenze, mentre secondo l’anac un posto covid in campania costa 76000 euro mentr ein lombardia 5100. dove vanno i 71000 di differenza? perchè il venditore di fumo non ci dice questo invece di rincorrere pensionati, corridori, escursionisti e ragazzi che stanno con qualche amico magari di sera o notte?
    questa è la sanità campana, difffondete a tutti le vostre esperienze, perchè sicuramente ce ne saranno a migliaia di negative, altro che il fumo che sparge il solito dalla sua tv in pompa magna

  • È una fake news…….
    In Campania abbiamo una sanità ecceeeezzzionale……
    Lo dice Papino…..
    E gli ebeti parassiti ci credono………

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.